Calabria, obbligo di vaccinazione antinfluenzale e anti-pneumococcica dal 15 settembre per ultrasessantacinquenni

Calabria, obbligo di vaccinazione antinfluenzale e anti-pneumococcica dal 15 settembre per ultrasessantacinquenni

«Disposizioni in merito alla campagna di vaccinazione antinfluenzale e al programma di vaccinazione anti-pneumococcica per la stagione 2020-2021». E’ quanto  prevede  la nuova ordinanza emanata...

Didattica a distanza: ma la  scuola non è solo insegnamento! di Francesco Garofalo (sociologo)

Didattica a distanza: ma la scuola non è solo insegnamento! di Francesco Garofalo (sociologo)

La voglia di tornare in classe dopo il lungo periodo di lokdown non è dettato da spirito nostalgico, ma dal desiderio di stare e vivere...

Calabria,  riaprono gli agriturismi

Calabria, riaprono gli agriturismi

Con il via libera della Regione Calabria alla ristorazione e alle attività ricettive, in questo fine settimana hanno riaperto i battenti anche i primi agriturismi”....

Calabria, al via i test  sierologici. Riguarda  un’indagine di sieroprevalenza dell’infezione da Covid-19 per comprendere  quante persone abbiano sviluppato gli anticorpi

Calabria, al via i test sierologici. Riguarda un’indagine di sieroprevalenza dell’infezione da Covid-19 per comprendere quante persone abbiano sviluppato gli anticorpi

L’indagine gratuita dovrebbe iniziare domani, interesserebbe 6.314 persone residenti in 93 Comuni  delle cinque province calabresi. Gli operatori della croce Rossa dovrebbero raggiungere i soggetti...

Treni, dopo Italo anche Frecciarossa  giunge a Reggio Calabria

Treni, dopo Italo anche Frecciarossa giunge a Reggio Calabria

Dopo la novità annunciata da  Italo di comprendere nei piani per la ripartenza il  nuovo collegamento diretto tra Torino e Reggio Calabria, scende  in campo...

“Comune in Comune” torna a riunirsi in modalità videoconferenza.Le nuove tecnologie di partecipazione messe in atto dall’opposizione

“Comune in Comune” torna a riunirsi in modalità videoconferenza.Le nuove tecnologie di partecipazione messe in atto dall’opposizione

S. Stefano di Rogliano – Il gruppo consiliare di minoranza ed i sostenitori del movimento “ Comune in Comune” sono ritornati a riunirsi in modalità ...

Italo fino a Reggio Calabria. Molinaro e Sofo (Lega) commentano positivamente l’arrivo dell’alta velocità in Calabria

Italo fino a Reggio Calabria. Molinaro e Sofo (Lega) commentano positivamente l’arrivo dell’alta velocità in Calabria

Italo, pronto a ripartire in sicurezza per superare la crisi coronavirus. “Ora che possiamo contare su Italo la regione Calabria lanci un  piano di promozione...

Emergenza rifiuti,  La Presidente Jole Santelli emette nuova  ordinanza

Emergenza rifiuti, La Presidente Jole Santelli emette nuova ordinanza

La Presidente della regione Calabria, Jole Santelli, ha firmato l’ordinanza contenente “urgenti misure per assicurare la corretta gestione dei rifiuti urbani anche correlate alla prevenzione...

Libido,  paure e infedeltà  ai tempi del Coronavirus di Francesco Garofalo sociologo

Libido, paure e infedeltà ai tempi del Coronavirus di Francesco Garofalo sociologo

Libido, timori e tradimenti ai tempi del Coronavirus. I casi in cui il desiderio abbia preso il sopravvento sulla paura  sono numerosi. Cospicui sono  gli...

Morto  l’imprenditore Filippo Paola

Morto l’imprenditore Filippo Paola

Con la scomparsa di Filippo Paola, non solo  il Savuto, ma l’intera provincia di Cosenza, va via un appassionato e illuminato imprenditore sociale, sempre attento...

Pandemia, oggi si  riapre. Come cambierà  il modo di salutare Francesco Garofalo (sociologo)

Pandemia, oggi si riapre. Come cambierà il modo di salutare Francesco Garofalo (sociologo)

“Un abbraccio virtuale”;  “un bacio simbolico”; “una stretta di mano metaforica”, un inchino letterale e cosi via. In tempi di Coronavirus il gesto comunicativo del...

La Calabria è tra le Regioni che effettuano più test. Falso affermare il contrario

La Calabria è tra le Regioni che effettuano più test. Falso affermare il contrario

La risposta della Regione Calabria non si è fatta attendere difronte alle indiscrezioni riportate dell’AGi e alle affermazioni fatte dal Ministro Francesco Boccia durante l’intervista...

La forza del volontariato  fornisce servizi e  coraggio alla nostra Calabria. Un grande esempio di cittadinanza attiva e di resilienza!

La forza del volontariato fornisce servizi e coraggio alla nostra Calabria. Un grande esempio di cittadinanza attiva e di resilienza!

C’è una forza interna nella nostra società che si sprigiona nei momenti difficili, nei momenti in cui il bisogno bussa alla porta o si fa...

Nuova ordinanza della  Presidente Santelli,   rientro solo per i calabresi

Nuova ordinanza della Presidente Santelli, rientro solo per i calabresi

L’aveva annunciato durante un’intervista e l’ha fatto. La Presidente della regione Calabria ha firmato l’ordinanza, n. 38 del 30  con la quale si  dettano disposizioni...

ALTILIA,  consegnati buoni spese. Le domande sono state esaminate da una Commissione nominata con determina del Responsabile degli Uffici Amministrativi. Dal verbale trasmesso dagli Uffici comunali risultano ammesse tutte le n. 40 domande pervenute. Nel verbale redatto dalla Commissione, sono stati dati gli indirizzi  per i criteri da rispettare per l’assegnazione dei buoni. Si conferma, tra l’altro, il criterio stabilito nel Decreto della Protezione Civile, di tenere, prioritariamente, in considerazione i nuclei familiari che, alla data attuale, non percepiscono alcun reddito, per perdita di lavoro, disoccupazione di lunga durata, particolari situazioni familiari, con figli diversamente abili, con spese sanitarie da sostenere.  Le famiglie, nella compilazione delle domande, sono state nella stragrande maggioranza, aiutate dal personale del servizio sociale del Comune, dai collaboratori delle Associazioni IPF (Istituto per la Famiglia). I Buoni risultano consegnati alle famiglie con allegato l’elenco dei fornitori dei generi alimentari, alcuni del territorio comunale, altri dei Comuni limitrofi, resi pubblici anche sul sito del Comune, che hanno dato la disponibilità alla fornitura. I Buoni potranno essere spesi entro il 30 Giugno 2020. I fornitori, successivamente, presenteranno i Buoni allegati alla fattura, e l’Ente procederà al pagamento. I Buoni devono essere presentati esclusivamente dall’intestatario. Il Sindaco De Rose ha espresso un ringraziamento ai componenti della Commissione per l’impegno svolto, con responsabilità, trasparenza, agli uffici comunali per la particolare attenzione nell’esame delle domande. Non è stato escluso nessuno.    Hanno avuto di più, coloro i quali si trovano in una seria difficoltà economica, rispetto agli altri. Si vuole, fra l’altro, far emergere come in questo particolare momento di crisi, le Istituzioni sono state vicine alle famiglie. E’ stata costante la distribuzione dei pacchi spesa da parte dell’Associazione IPF (Banco Alimentare) e sono stati distribuiti dal Comune forniture di prima necessità, ricevute in donazione dalla piattaforma alimentare sita nel nostro territorio e che ha interessato 70 famiglie. I Buoni Spesa sono distribuiti a seguito di una azione trasparente e tutte le procedute amministrative saranno trasmesse alla Prefettura di Cosenza e agli organi di controllo preposti. Per determinare un ulteriore aiuto per i mesi che verranno, per un sostegno ai nuclei familiari in difficoltà, la Giunta Comunale, con proprio atto deliberativo ha dato indirizzo  per istituire un fondo per concorrere all’acquisto di alimenti, consentendo al Banco Alimentare un potenziamento della distribuzione, considerato che a seguito di questa crisi socio sanitaria, i nuclei familiari sono aumentati. Sono in  fase, inoltre, di essere accreditati al Comune, per le famiglie bisognose, ulteriori contributi, sia dalla Regione Calabria, sia dal Governo Centrale, a seguito, fra l’altro, di una azione costante che stanno portando avanti le associazioni dei Comuni ANCI e ANPCI (Associazioni Nazionali Piccoli Comuni D’Italia). E’ da sottolineare, per il risultato ottenuto,  ha affermato De Rose, un impegno unitario istituzionale tra l’Ente Comune, la nostra Parrocchia, le associazioni presenti sul nostro territorio, che concorrono in modo concreto, con testimonianze nobili, per privilegiare gli interessi esclusivi della nostra comunità.

ALTILIA, consegnati buoni spese. Le domande sono state esaminate da una Commissione nominata con determina del Responsabile degli Uffici Amministrativi. Dal verbale trasmesso dagli Uffici comunali risultano ammesse tutte le n. 40 domande pervenute. Nel verbale redatto dalla Commissione, sono stati dati gli indirizzi per i criteri da rispettare per l’assegnazione dei buoni. Si conferma, tra l’altro, il criterio stabilito nel Decreto della Protezione Civile, di tenere, prioritariamente, in considerazione i nuclei familiari che, alla data attuale, non percepiscono alcun reddito, per perdita di lavoro, disoccupazione di lunga durata, particolari situazioni familiari, con figli diversamente abili, con spese sanitarie da sostenere. Le famiglie, nella compilazione delle domande, sono state nella stragrande maggioranza, aiutate dal personale del servizio sociale del Comune, dai collaboratori delle Associazioni IPF (Istituto per la Famiglia). I Buoni risultano consegnati alle famiglie con allegato l’elenco dei fornitori dei generi alimentari, alcuni del territorio comunale, altri dei Comuni limitrofi, resi pubblici anche sul sito del Comune, che hanno dato la disponibilità alla fornitura. I Buoni potranno essere spesi entro il 30 Giugno 2020. I fornitori, successivamente, presenteranno i Buoni allegati alla fattura, e l’Ente procederà al pagamento. I Buoni devono essere presentati esclusivamente dall’intestatario. Il Sindaco De Rose ha espresso un ringraziamento ai componenti della Commissione per l’impegno svolto, con responsabilità, trasparenza, agli uffici comunali per la particolare attenzione nell’esame delle domande. Non è stato escluso nessuno. Hanno avuto di più, coloro i quali si trovano in una seria difficoltà economica, rispetto agli altri. Si vuole, fra l’altro, far emergere come in questo particolare momento di crisi, le Istituzioni sono state vicine alle famiglie. E’ stata costante la distribuzione dei pacchi spesa da parte dell’Associazione IPF (Banco Alimentare) e sono stati distribuiti dal Comune forniture di prima necessità, ricevute in donazione dalla piattaforma alimentare sita nel nostro territorio e che ha interessato 70 famiglie. I Buoni Spesa sono distribuiti a seguito di una azione trasparente e tutte le procedute amministrative saranno trasmesse alla Prefettura di Cosenza e agli organi di controllo preposti. Per determinare un ulteriore aiuto per i mesi che verranno, per un sostegno ai nuclei familiari in difficoltà, la Giunta Comunale, con proprio atto deliberativo ha dato indirizzo per istituire un fondo per concorrere all’acquisto di alimenti, consentendo al Banco Alimentare un potenziamento della distribuzione, considerato che a seguito di questa crisi socio sanitaria, i nuclei familiari sono aumentati. Sono in fase, inoltre, di essere accreditati al Comune, per le famiglie bisognose, ulteriori contributi, sia dalla Regione Calabria, sia dal Governo Centrale, a seguito, fra l’altro, di una azione costante che stanno portando avanti le associazioni dei Comuni ANCI e ANPCI (Associazioni Nazionali Piccoli Comuni D’Italia). E’ da sottolineare, per il risultato ottenuto, ha affermato De Rose, un impegno unitario istituzionale tra l’Ente Comune, la nostra Parrocchia, le associazioni presenti sul nostro territorio, che concorrono in modo concreto, con testimonianze nobili, per privilegiare gli interessi esclusivi della nostra comunità.

A seguito dell’avviso pubblico,  l’amministrazione comunale ha proceduto ad assegnare il Buono spesa per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità. Le domande pervenute sono...

Covid-19, Tornata a casa il militare di Rogliano.

Covid-19, Tornata a casa il militare di Rogliano.

Dopo una lunga degenza, prima all’Ospedale Annunziata e poi  presso la terapia intensiva del Policlinico di  Germaneto, torna a casa il carabiniere in servizio presso...

Università Magna Graecia Catanzaro,  scoperta l’origine dei tumori del cuore dal Laboratorio di Cardiologia Molecolare e Cellulare.

Università Magna Graecia Catanzaro, scoperta l’origine dei tumori del cuore dal Laboratorio di Cardiologia Molecolare e Cellulare.

Scoperta dal gruppo di ricerca coordinato dal prof. Daniele Torella, orinario di cardiologia presso il Dipartimento di Medicina sperimentale e clinica della Magna Graecia di...

Migranti dalla Sicilia, la Presidente Santelli : “Governo ignora ordinanze regionali”

Migranti dalla Sicilia, la Presidente Santelli : “Governo ignora ordinanze regionali”

È di oggi la notizia che il Governo sta mandando in Calabria 50 migranti provenienti dalla Sicilia, ignorando le ordinanze regionali ma soprattutto i suoi...

Covid-19. Belsito,  morto il cittadino ricoverato all’annunziata

Covid-19. Belsito, morto il cittadino ricoverato all’annunziata

Muore  il cittadino belsitese che aveva contratto il virus.  Ricoverato dal  24 marzo per Coronavirus le sue condizioni di salute  sono state compromesse da altre...

25 aprile, onore, gloria e memoria ai Partigiani calabresi e meridionali.

25 aprile, onore, gloria e memoria ai Partigiani calabresi e meridionali.

25 aprile: oggi più che mai  al valore storico si aggiunge quello  umano e sociale. La Calabria e il Sud in generale ricordano a quanti...

Covid-19, Rogliano, dal 27 aprile cessa “zona Rossa”

Covid-19, Rogliano, dal 27 aprile cessa “zona Rossa”

Covid-19, Rogliano, dal 27 aprile cessa “zona Rossa”. Con la nuova ordinanza, n. 34, emessa dalla Presidente Jole Santelli altre disposizioni cessano di   efficacia. “Usciamo...

Addio, prof. Dario Cozza!

Addio, prof. Dario Cozza!

Addio Dario Cozza! Nel silenzio ha costruito la sua identità culturale, umana e professionale, con pacatezza ha gestito la parola e il pensiero che esprimeva...

I piccoli Comuni ai tempi del Covid-19 di Francesco Garofalo (sociologo)

I piccoli Comuni ai tempi del Covid-19 di Francesco Garofalo (sociologo)

La Pandemia ha dimostrato come i governi locali dei Piccoli Comuni non appartengano a un Dio Minore. Hanno pari onorabilità  e funzione in difesa della...

Parenti, emergenza Covid-19. La minoranza interroga il Sindaco e presenta una mozione

Parenti, emergenza Covid-19. La minoranza interroga il Sindaco e presenta una mozione

I consiglieri comunali di minoranza,  Pasquale Veltri, Roberto Guarascio e Ubaldo Lupia,interrogano il Sindaco per sapere e conoscere quali siano “le iniziative che I’Amministrazione intende...

Pandemia e policrisi, società attuale e futura di Franco Garofalo (sociologo)

Pandemia e policrisi, società attuale e futura di Franco Garofalo (sociologo)

La pandemia è una minaccia per la salute del singolo, della collettività e quindi come tale non può che suscitare l’emozione della paura. Di fronte...

S.Stefano di Rogliano, la minoranza:   zona rossa “valsa a non espandere il contagio”.  Da giorno 13  aprile si valuti di non reiterare l’ordinanza

S.Stefano di Rogliano, la minoranza: zona rossa “valsa a non espandere il contagio”. Da giorno 13 aprile si valuti di non reiterare l’ordinanza

La minoranza consiliare del Comune di S. Stefano di Rogliano interviene sulla Zona Rossa e chiede che da giorno 13  si valuti di ritornare alla...

Coronavirus, Policlinico Universitario, estubato  Carabiniere  di Rogliano. Adesso  respira da solo

Coronavirus, Policlinico Universitario, estubato Carabiniere di Rogliano. Adesso respira da solo

Estubato oggi in Rianimazione del Policlinico Universitario Mater Domini di Catanzaro, il carabiniere della Compagnia di Rogliano trasferito cinque giorni addietro dalla rianimazione dell’ospedale “Annunziata” di Cosenza in condizioni...

POLICLINICO UNIVERSITARIO, primo calabrese estubato e guarito dal Covid-19

POLICLINICO UNIVERSITARIO, primo calabrese estubato e guarito dal Covid-19

43enne ricoverato nel reparto di Terapia intensiva Covid del Policlinico universitario “Mater Domini”   dimesso e trasferito al reparto di malattie infettive. È il primo caso di...

Altilia, il Comune aderisce  al progetto “ Una Vetrina sull’Europa” Turismo Religioso-Arte-Storia. Rilancio per Borgo Antico.   La giunta comunale, presieduta dal Sindaco Pasquale de...

Altilia,  PRIME MESSE CELEBRATE ALL’APERTO.

Altilia, PRIME MESSE CELEBRATE ALL’APERTO.

La comunità parrocchiale ha partecipato alla prima Messa celebrata all’aperto  dal parroco Don William Giuliano. Domenica 24 alle ore 10,00 a Maione, i fedeli si...

ALTILIA, consegnati buoni spese. Le domande sono state esaminate da una Commissione nominata con determina del Responsabile degli Uffici Amministrativi. Dal verbale trasmesso dagli Uffici comunali risultano ammesse tutte le n. 40 domande pervenute. Nel verbale redatto dalla Commissione, sono stati dati gli indirizzi per i criteri da rispettare per l’assegnazione dei buoni. Si conferma, tra l’altro, il criterio stabilito nel Decreto della Protezione Civile, di tenere, prioritariamente, in considerazione i nuclei familiari che, alla data attuale, non percepiscono alcun reddito, per perdita di lavoro, disoccupazione di lunga durata, particolari situazioni familiari, con figli diversamente abili, con spese sanitarie da sostenere. Le famiglie, nella compilazione delle domande, sono state nella stragrande maggioranza, aiutate dal personale del servizio sociale del Comune, dai collaboratori delle Associazioni IPF (Istituto per la Famiglia). I Buoni risultano consegnati alle famiglie con allegato l’elenco dei fornitori dei generi alimentari, alcuni del territorio comunale, altri dei Comuni limitrofi, resi pubblici anche sul sito del Comune, che hanno dato la disponibilità alla fornitura. I Buoni potranno essere spesi entro il 30 Giugno 2020. I fornitori, successivamente, presenteranno i Buoni allegati alla fattura, e l’Ente procederà al pagamento. I Buoni devono essere presentati esclusivamente dall’intestatario. Il Sindaco De Rose ha espresso un ringraziamento ai componenti della Commissione per l’impegno svolto, con responsabilità, trasparenza, agli uffici comunali per la particolare attenzione nell’esame delle domande. Non è stato escluso nessuno. Hanno avuto di più, coloro i quali si trovano in una seria difficoltà economica, rispetto agli altri. Si vuole, fra l’altro, far emergere come in questo particolare momento di crisi, le Istituzioni sono state vicine alle famiglie. E’ stata costante la distribuzione dei pacchi spesa da parte dell’Associazione IPF (Banco Alimentare) e sono stati distribuiti dal Comune forniture di prima necessità, ricevute in donazione dalla piattaforma alimentare sita nel nostro territorio e che ha interessato 70 famiglie. I Buoni Spesa sono distribuiti a seguito di una azione trasparente e tutte le procedute amministrative saranno trasmesse alla Prefettura di Cosenza e agli organi di controllo preposti. Per determinare un ulteriore aiuto per i mesi che verranno, per un sostegno ai nuclei familiari in difficoltà, la Giunta Comunale, con proprio atto deliberativo ha dato indirizzo per istituire un fondo per concorrere all’acquisto di alimenti, consentendo al Banco Alimentare un potenziamento della distribuzione, considerato che a seguito di questa crisi socio sanitaria, i nuclei familiari sono aumentati. Sono in fase, inoltre, di essere accreditati al Comune, per le famiglie bisognose, ulteriori contributi, sia dalla Regione Calabria, sia dal Governo Centrale, a seguito, fra l’altro, di una azione costante che stanno portando avanti le associazioni dei Comuni ANCI e ANPCI (Associazioni Nazionali Piccoli Comuni D’Italia). E’ da sottolineare, per il risultato ottenuto, ha affermato De Rose, un impegno unitario istituzionale tra l’Ente Comune, la nostra Parrocchia, le associazioni presenti sul nostro territorio, che concorrono in modo concreto, con testimonianze nobili, per privilegiare gli interessi esclusivi della nostra comunità.

A seguito dell’avviso pubblico,  l’amministrazione comunale ha proceduto ad assegnare il Buono spesa per l’acquisto di generi alimentari di prima necessità. Le domande pervenute sono...

Addio, prof. Dario Cozza!

Addio Dario Cozza! Nel silenzio ha costruito la sua identità culturale, umana e professionale, con pacatezza ha gestito la parola e il pensiero che esprimeva...

Altilia, il Comune aderisce  al progetto “ Una Vetrina sull’Europa” Turismo Religioso-Arte-Storia. Rilancio per Borgo Antico.   La giunta comunale, presieduta dal Sindaco Pasquale de...