Home Attualità Vincenzo Sofo, parlamentare europeo. Ieri l’insediamento

Vincenzo Sofo, parlamentare europeo. Ieri l’insediamento

45
  • Il giovane trentatreenne Vincenzo Sofo (Lega), amico di Matteo Salvini si è insediato ufficialmente al Parlamento europeo. Occuperà uno dei tre posti lasciati vacanti dai rappresentanti del regno Unito. Nelle elezioni europee ha ottenuto 32mila preferenze. Solo nella Regione Calabria ha raggiunto più di ventimila preferenze. Vincenzo Sofo ha seguito con particolare interesse gli avvenimenti delle ultime elezioni regionali in Calabria contribuendo al successo del centro destra, con l’elezione a governatrice di Jole Santelli e del candidato neo eletto della provincia di Cosenza , Pietro Molinaro.
    Sofo è di origine calabrese anche se vive con la propria famiglia a Milano. E’ il più giovane dei tre parlamentari europei che si sono insediati nel parlamento Europeo in seguito alla Brexit e all’uscita definitiva del regno Unito che ha ridisegnato la geografia politica dell’Unione.
    Nato nel 1986 di “sangue calabrese al 100 per cento”, è stato cresciuto – come Lui stesso scrive nel blog – tra le strade, le scuole, i campi da calcio e le palestre di Karate dei quartieri Lorenteggio-Giambellino – Solari” Laureato in Economia e Politiche del settore Pubblico, ha iniziato a lavorare nel settore della consulenza alla pubblica Amministrazione. Parallelamente alla sua attività formativa/lavorativa ha portato avanti la sua attività politico/culturale, partecipando come co-fondatore al think tank “ Il talebano” che ha diretto fino al 2017, con lo scopo di sensibilizzare la politica alla valorizzazione dei concetti sociali di identità sovranità e comunità”. Proprio con “Il Talebano” si è concentrato il rapporto di collaborazione con Matteo salvini. E’ fiero delle sue origini calabresi e il suo fortissimo senso di appartenenza alle origini meridionali lo ha indotto a guardare alla Lega sempre come movimento identitario che “potessse superare il conflitto Nord- Sud”. Nel 2019 si è candidato alle elezioni europee nel collegio sud, raccogliendo 32mila preferenze, risultando il quinto degli eletti della Lega al Parlamento Europeo.
    Vincenzo Sofo è famoso per essere il fidanzato di Marion Le Pen, nipote della leader del Front National