Home Attualità Venerdì 5 maggio la Giornata mondiale dell’igiene delle mani.

Venerdì 5 maggio la Giornata mondiale dell’igiene delle mani.

52

Lavarsi le mani, e farlo correttamente, è talmente importante che ogni anno, dal 2009, su iniziativa dell’Organizzazione mondiale della sanità si celebra il 5 maggio la Giornata mondiale dell’igiene delle mani.  Ritenute uno dei principali veicoli di trasmissione di germi e batteri, che possono causare malattie come l’influenza, il raffreddore, la gastroenterite e molte altre. Lavarsi le mani regolarmente è quindi una sana abitudine   da conquistare per prevenire la diffusione di  diverse malattie.  Non è solo un problema di igiene per le mani,  ma anche per la salute pubblica. Ci sono molte situazioni in cui l’igiene delle mani è particolarmente critica,  dove il rischio di infezioni  può essere molto alto. Anche in luoghi come le scuole, i luoghi di lavoro e i mezzi pubblici, l’igiene delle mani è importante per prevenire la diffusione di malattie tra le persone. Per lavare le mani correttamente, è importante utilizzare acqua calda e sapone e strofinare le mani per almeno 20 secondi, assicurandosi di pulire anche sotto le unghie e tra le dita. Se non è possibile lavarsi le mani con acqua e sapone, è possibile utilizzare un disinfettante per le mani a base di alcol.In sintesi, l’igiene delle mani è un’abitudine semplice ma fondamentale per prevenire la diffusione di malattie e mantenere la salute personale e pubblica. Il 5 maggio è un’occasione per ricordare l’importanza di questa abitudine e promuoverla tra la comunità.