Home Attualità Venerdì 10 giugno 2022. Il santo del giorno: Beata Diana degli Andalò....

Venerdì 10 giugno 2022. Il santo del giorno: Beata Diana degli Andalò. Avvenne oggi: la nazionale italiana di calcio vince il primo campionato del mondo

27
E’ il 161° giorno del calendario gregoriano. Mancano 204 giorni alla fine dell’anno. Beata Diana degli Andalò. Vergine. Nome di battesimo: Diana Lovello. Nascita: 1200, Bologna. Morte: 10 giugno 1236, Bologna. MARTIROLOGIO ROMANO. A Bologna, beata Diana degli Andalò, vergine, che, superati tutti gli  impedimenti posti dalla famiglia, emise voto di vita claustrale nelle mani dello stesso san Domenico, entrando nel monastero di Sant’Agnese da lei stessa fondato. 
Etimologia: Diana, “Divia”, antico termine pre-latino che significa “splendente, luminosa”, venne poi trasformato in “Diana,” nome della dea italica dei boschi e della vegetazione, personificazione dell’astro lunare, nonché protettrice della caccia.
Avvenne oggi
  • 1914 – Dalle federazioni sportive viene fondato il CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano).
  • 1934- La nazionale italiana, guidata dall’allenatore Vittorio Pozzo, vince il suo primo campionato mondiale di calcio, che si svolge in Italia, sconfiggendo la Cecoslovacchia per 2 a 1.
  • 1940- L’Italia entra nella seconda guerra mondiale. Fino ad allora, il paese era rimasto fuori dal conflitto.
  • 2001 – Prende il via il nuovo governo Berlusconi sostenuto da Forza Italia, Alleanza Nazionale e Lega Nord.

1924 – Delitto Matteotti: “Uccidete pure me, ma l’idea che è in me non l’ucciderete mai”. Così il politico socialista Giacomo Matteotti si rivolse alla Camera dei Deputati, quasi presagendo il disegno criminoso del regime fascista di cui denunciò violenze e abusi fino all’ultimo giorno di vita.

1981 – La tragedia di Vermicino: il  piccolo Alfredo Rampi finisce intrappolato in un pozzo artesiano, profondo 80 metri . La straziante tragedia del bambino di 6 anni si svolge in diretta televisiva.