Home Attualità Università Magna Graecia di Catanzaro: quaranta docenti inseriti nella classifica degli...

Università Magna Graecia di Catanzaro: quaranta docenti inseriti nella classifica degli scienziati con livello di produttività scientifica mondiale.

33

Sono quaranta i docenti dell’ateneo del capoluogo calabrese  ad aver ricevuto la prestigiosa menzione. i loro nominativi appaiono, infatti, nella classifica mondiale degli scienziati con livello più elevato di produttività scientifica elaborata dai ricercatori dell’Università di Stanford e pubblicata sulla rivista scientifica PLOS Biology. La Stanford University ha reso noto l’aggiornamento di uno studio di bibliometria, la scienza che utilizza tecniche matematiche e statistiche per analizzare la quantità, la qualità e la diffusione delle pubblicazioni all’interno delle comunità scientifiche. Il nuovo rapporto è stato firmato dal prof. John Ioannidis (della Stanford University), in collaborazione con la Elsevier ed  il database per la ricerca scientifica mondiale “Scopus”, aggiornato con gli indicatori di citazioni standardizzate, relativi a ben 8,6 milioni di ricercatori di Università e Centri di ricerca di tutto il mondo. Di questi, circa 195 mila rientrano nel top 2%. Vi sono, in tutto, due classificazioni: la prima basata sull’intera carriera dei ricercatori e la seconda che invece si riferisce al solo anno 2021.   Per ogni ricercatore viene indicato il settore in cui è attivo e il ranking corrispondente, differenziato tra ranking che includono i riferimenti di auto-citazioni e quelli che non li includono.  Le liste, aggiornate al 2021, sono state prodotte con riferimento a 22 aree scientifiche e 176 sottocategorie, secondo una classificazione del profilo dell’autore ottenuta con avanzate tecniche di analisi, finalizzate a produrre risultati confrontabili tra le diverse aree scientifiche.