Home Attualità Un Savuto con i fiocchi….

Un Savuto con i fiocchi….

21

Savuto, sveglia con i fiocchi….. Il comprensorio Savuto si risveglia  coperto da una affascinante  coltre di neve che durante la notte si è adagiata nei Borghi antichi, nelle frazioni e nei Villaggi sparsi lungo il dorsale della Valle, attraversata dal suo antico fiume da cui prende il nome. Gli antichi centri storici alcuni dei quali ospitano le scene magiche della natività hanno assunto un  splendore che esalta le bellezze artistiche e architettoniche racchiuse dalle antiche abitazioni, Chiese, vicoli e vegetazioni. Il paesaggio ha assunto, quindi, le tipiche caratteristiche del periodo  . I fiocchi di neve  hanno reso il paesaggio  incantevole,  offrendo scatti da cartolina da condividere  nel web per  omaggiarli ad amici e parenti residenti  altrove, privati da queste meravigliosi immagini, da questi splendidi dipindi naturalistici che il tempo ha reso sempre più difficile vivere. Nei secoli passati – affermano molti anziani del luogo- le condizioni meteo in inverno erano decisamente più rigide e quasi sempre nel periodo natalizio  si verificavano abbandonati nevicate e gelate notturne a causa delle basse temperature. Il cambiamento climatico di cui si parla tanto ha reso gli inverni più miti e sovente    dicembre   ha negato il   ” Bianco Natale”.  La neve  quest’anno ha omaggiato il Comprensorio e i fiocchi di neve,  continuando a scendere leggeri e soffici,   ripropongono scene e ricordi  che allegrano gli animi di tutti, giovani e meno giovani che  ammirano il dolce  danzar della falda neve.  Mentre intorno si irradia pace e splendore,  qualche bambino gioca felicemente con la neve, riproponendo la bellezza  contemplata nella costruzione del  tradizionale “pupazzo di neve”, inserito in un contesto   fatto di bianche note musicali  sulle quali danzano  gaiamente bambini e bambine,  accompagnati/e dai rispettivi genitori.

 

 

.