Home Attualità Tindiglia e Cutrupia a Cosenza per rilanciare l’attività del...

Tindiglia e Cutrupia a Cosenza per rilanciare l’attività del Sindacato GILDA

57

Il coordinatore regionale della GILDA, Antonio Tindiglia, accompagnato dal tesoriere Nazionale dello stesso Sindacato, Rosario Cutrupia ha incontrato, presso la sede dell’organizzazione Corso Luigi Fera, 87/C a Cosenza, i componenti il direttivo provinciale, nelle persone di Pietro Bozzo, Vanda Salerno, Roberto Severina, Adriana Carbonaro e Francesco Garofalo.
Obiettivo dell’incontro: rilanciare l’attività del sindacato in un’ottica innovativa e unitaria, coinvolgendo tutti gli iscritti al nuovo processo organizzativo e propositivo avviato dal Sindacato all’interno del vasto territorio provinciale cosentino. Le iniziative individuate durante il qualificato confronto sono state inserite in un calendario di iniziative da sviluppare a breve, medio e lungo termine.
Durante l’incontro è emersa, inoltre, la volontà di individuare una nuova sede provinciale che sia funzionale alle esigenze dell’organizzazione sindacale, verso la quale si registra una crescente attenzione da parte dei singoli e di gruppi di docenti , molti dei quali hanno già avanzato, in questi giorni, richiesta di adesione alla Gilda.
Nel corso dei lavori è stato posto l’accento all’azione che il Sindacato intende sviluppare sul territorio, ampliando l’offerta dei servizi da erogare in favore degli iscritti. L’incontro, definito proficuo e interessante dal punto di vista propositivo, si è concluso con l’impegno di tornare a riunirsi a breve scadenza per definire i dettagli della linea sindacale da attuare in seguito alle dimissioni irrevocabili presentate dal coordinatore provinciale-