Home Attualità S. Stefano di Rogliano, Videoconferenza con la Presidente ANPCI, Franca Biglio e...

S. Stefano di Rogliano, Videoconferenza con la Presidente ANPCI, Franca Biglio e l’assessore regionale, Gianluca Gallo.

40

Le tematiche legate all’istituto regionale e alla  sanità calabrese sono state oggetto della videoconferenza, organizzata dai consiglieri comunali di “ Comune in Comune”.

Gianluca Gallo- assessore agricoltura

All’incontro on line hanno partecipato la Presidente nazionale dei Piccoli Comuni,   Franca Biglio,  l’assessore all’agricoltura e al welfare della Regione Calabria,   Gianluca Gallo e   il  dirigente sanitario dell’Asp di Cosenza, dottor  Antonello  Scalzo.  Nel corso della videoconferenza è intervenuto il giovane medico  Eugenio Garofalo, docente universitario e anestesista Rianimazione del policlinico  di Germaneto.

I lavori sono stati  introdotti dalle consigliere  comunali,   Ida Paola Cerenzia e    Simona  Mancuso.

Franca biglio. Presidente ANPCI

All’inizio dei lavori è stata ricordata la figura  di Jole  Santelli, prima donna Presidente, scomparsa recentemente, originaria del Savuto dove soleva ritornare ogni qualvolta gli obblighi istituzionali  lo consentivano per   rivivere i luoghi  dell’infanzia a Lei cari:  Malito e Maione, frazione di Altilia, comuni di origine dei propri  genitori.

L’attenzione dei convenuti alla videoconferenza, inizialmente  ha riguardato la pandemia, lo stato della sanità in cui versa la rete ospedaliera e territoriale e la  gestione della sanità  affidata da ben undici anni  ad un Commissario di Stato . Numerosi sono stati gli interventi dei consiglieri comunali e di esponenti della cultura zonale che hanno focalizzato l’attenzione sulle carenze  infrastrutturali  del   “  comprensorio del Savuto” e sulla mancanza di opportunità  occupazionali.

Il problema

della viabilità, della rete di comunicazione in generale, della sanità, della salvaguardia del territorio sono stati i temi messi in rilievo e posti all’attenzione delle autorità regionali e nazionali.

Tra i contributi forniti alla discussione  figurano quelli di Pierluigi Fiore- emerito dirigente scolastico da Rogliano; Ubaldo Lupia consigliere comunale di Parenti e Pasquale Veltri – consigliere comunale di Parenti;Francesco Domanico, consigliere comunale di Mangone ; L’arch. Marcello Mazza, già consigliere comunale di Piane Crati ; Gaetano Greco, già consigliere comunale e coordinare di Forza Italia della zona.

I lavori sono stati coordinati da Franco Garofalo.

All’incontro on line hanno partecipato numerosi esponenti della vita culturale,  sociale del comprensorio del  Savuto e cittadini interessati agli argomenti affrontati.