Home Attualità Savutolibero, solidarietà al Giudice Giuseppe Greco per la vile aggressione

Savutolibero, solidarietà al Giudice Giuseppe Greco per la vile aggressione

21

L’associazione “ Savutolibero” esprime solidarietà e vicinanza al giudice Giuseppe Greco di Cosenza, in servizio presso l’ufficio Gip-Gup del tribunale della città Bruzia,  per la vile aggressione subita nei giorni scorsi, mentre faceva ritorno alla sua abitazione. Un   gesto grave e condannato da tutte le coscienze libere, rispettose dei rappresentanti delle istituzioni, della giustizia e dei poteri che sovrintendono  alla pace sociale.

L’inaudita violenza  consumata nel garage della propria abitazione, da due persone armate di bastoni e con il volto coperto,  che ha subito il giudice Giuseppe Greco indigna e preoccupa fortemente tutti coloro che  credono- sottolinea il Presidente dell’associazione “ Savutolibero” Eugenio Canino (nella foto)  –    nelle funzioni democratiche e nelle difficoltà  cui va incontro  chi è chiamato ad amministrare la giustizia.

La  brutalità  subita  dal giudice Giuseppe  Greco, conosciuto per l’impegno profuso nel perseguire la legalità e la giustizia, in territori difficili e  ostici,  da qualunque parte sia stata progettata ed eseguita è certamente da inquadrare in una subcultura delinquenziale che  nega i valori della civiltà e del rispetto umano.

Il comprensorio del Savuto  fa scudo intorno al Giudice Giuseppe Greco, manifestando tutto il sostegno e la solidarietà propria degli onesti, dei giusti, dei cultori della pace e della giustizia.

La Redazione de “L’eco della Valle”  esprime altrettanta indignazione per la brutalità con cui si è consumata la violenta aggressione e augura  al  Giudice Giuseppe Greco, che ha riportato serie ferite,  di poter  ritornare al più presto nel suo ufficio e che  i responsabili della inaudita violenza  possano  essere consegnati   alla giustizia. ( La redazione)