Home Attualità San Pietro in Guarano, concluso l’a.s. con la classe di Clarinetto

San Pietro in Guarano, concluso l’a.s. con la classe di Clarinetto

42

Grande successo per ilconcerto di fine anno della classe di clarinetto del Prof. Piero Bozzo,dell’Istituto Comprensivo di San Pietro in Guarano.
Presentato dalla professoressa Angela Maria Lo Duca l’evento musicale ha avuto luogo presso il Cineteatro di San Pietro in Guarano, di fronte ad un folto pubblico costituito da docenti, genitori, alunni e semplici cittadini che credono fermamente nella funzione sociale, aggregante ed emozionale che la musica svolge all’interno delle comunità e sul benessere individuale.

Il concerto annuale dei giovani studenti ha suggellato la positività della proposta formativa coltivata e sviluppata, con passione e professionalità.
I giovani talenti hanno eseguito i brani preparati, durante l’anno scolastico, con accuratezza e precisione, dando prova e merito ad un lavoro condotto con competenza e passione del Maestro.
Gli studenti sono stati accompagnati al pianoforte dal prof. Piero Bozzo” polistrumentista” che ha curato, grazie alla sua notevole esperienza artistica e didattica, tutti gli arrangiamenti, proponendo musiche di nobile spessore artistico come, il carnevale di Venezia,moonlight serenate , la vie en rose, Pantera Rosa, titco-tico, un bacio a mezzanotte, blue moon… Una serata elegante e sobria insomma, realizzata con impegno e passione, che testimonia come i ragazzi, appartenenti all’era digitale, sovente un po’ screditati da stereotipi, possano, nel loro piccolo, concretizzare qualcosa di grande, utile a migliorare la convivenza civile.

Alla fine della manifestazione, sono stati omaggiati i ragazzi che hanno vinto il I° posto al Concorso Nazionale di Cetraro come solisti e come ENSEMBLE DI CLARINETTI . Gli alunni ed il docente sono stati elogiati per l’impegno profuso nella realizzazione dello spettacolo e per la diffusione dello studio dello strumento musicale che mira ad arricchire la personalità dei ragazzi, aiuta a raffinare la concentrazione, l’ascolto e l’autocontrollo.