Home Attualità Sabato 6 febbraio. Il Santo del giorno. Avvenne oggi: nasce Ugo...

Sabato 6 febbraio. Il Santo del giorno. Avvenne oggi: nasce Ugo Foscolo

32

E’ il 37° giorno dell’anno, 6ª settimana. Alla fine del 2021 mancano 328 giorni.“
Il Santo del giorno: San Paolo Miki e compagni, n. 1556 circa, Kyoto, Giappone – m.: 5 febbraio 1597, Nagasaki, Giappone. E’ il primo martire giapponese, o meglio il primo giapponese caduto martire per la propria fede cristiana. Va chiarito infatti che non si tratta di un missionario caduto in Giappone, ma di un cristiano del Giappone. La sua vita  è molto semplice e lineare. Egli appartenne allo stuolo dei primi convertiti giapponesi dopo il più antico tentativo di evangelizzazione di quel lontanissimo paese, legato, come si sa, alla storia e alla gloria del grande San Francesco Saverio.

 

MARTIROLOGIO ROMANO. A Nagasaki, in Giappone, la passione di ventisei Martiri, dei quali tre Sacerdoti, uno Chierico e due laici dell’Ordine dei Minori, altri tre, fra i quali uno Chierico, della Compagnia di Gesù, e diciassette appartenenti al Terz’Ordine di san Francésco, i quali tutti per la fede cattolica messi in croce, e trapassati a colpi di lancia, lodando il Signore e predicando la medesima fede, morirono gloriosamente, e dal Sommo Pontefice Pio nono furono ascritti nel catalogo dei Santi.

Avvenne oggi

1952 – Inizia il regno di Elisabetta II: “God Save the Queen”. A distanza di oltre un secolo il popolo inglese torna a intonare lo storico inno per la seconda volta, salutando la salita al trono di “Sua Altezza Reale” la Principessa Elisabetta di York. Dopo quella vittoriana, per il Regno Unito s’inaugura un’altra era storica destinata a durare più di qualsiasi altra.“

1945 –nasce  Bob Marley : Eroe nazionale in Giamaica e mito assoluto della musica, è stato il re incontrastato del reggae, che trasformò in linguaggio universale per veicolare in tutto il mondo le grandi sfide contro povertà, emarginazione e razzismo nel continente nero.“

Avvenne oggi
1778 –nasce  Ugo Foscolo: Uno dei massimi autori della letteratura italiana e principale esponente della corrente preromantica, concepì la poesia come impegno in nome degli ideali di patria, libertà e arte.