Home Attualità Sabato 25 dicembre 2021: è Natale. Avvenne oggi: Carlo...

Sabato 25 dicembre 2021: è Natale. Avvenne oggi: Carlo Magno è incoronato imperatore.

17

E’  il 359º giorno del calendario gregoriano (il 360º negli anni bisestili). Mancano 6 giorni alla fine dell’anno. Nascita di Gesù. Nascita: anno zero. Morte: 7 aprile 33. MARTIROLOGIO ROMANO. Nell’anno cinquemilacentonovantanove dalla creazione del mondo, quando nel principio Iddio creò il cielo e la terra; dal diluvio, l’anno duemilanovecentocinquantasette; dalla nascita di Àbramo, l’anno duemilaquindici; da Mosè e dalla uscita del popolo d’Israele dall’Egitto, l’anno millecinquecentodieci; dalla consacrazione del Re David, l’anno milletrentadue; nella Settimana sessantesimaquinta, secondo la profezia di Daniéle; nell’Olimpiade centesimanovantesimaquarta; l’anno settecentocinquantadue dalla fondazione di Roma; l’anno quarantesimosecondo dell’Impero di Ottaviano Augusto, stando tutto il mondo in pace, nella sesta età del mondo, Gesù Cristo, eterno Dio e Figlio dell’eterno Padre, volendo santificare il mondo colla sua piissima venuta, concepito di Spirito Santo, e decorsi nove mesi dopo la sua concezione, in Betlémme di Giuda nacque da Maria Vergine fatto uomo. Natività di nostro Signore Gesù Cristo secondo la carne.

 

AVVENNE OGGI

  • 0 – Nascita di Gesù Cristo (secondo la religione Cristiana).

  • 274 – Aureliano stabilisce la festa del Sol Invictus in questa data per farla coincidere con il Natale.

  • 336. Si tiene a Roma la prima celebrazione del Natale di cui si abbia notizia nel “Cronografo” del 354.

  • 800 – Carlo Magno è incoronato imperatore: «A Carlo, piissimo, augusto, incoronato da Dio, grande e pacifico imperatore, vita e vittoria». È la formula pronunciata da papa Leone III quando, il 25 dicembre dell’anno 800, incoronò Carlo Magno imperatore nella basilica di San Pietro. In quella notte di Natale nacque ufficialmente il Sacro Romano Impero, il cui destino segnò per sempre la storia del continente europeo.

  • 1075 – Papa Gregorio VII viene aggredito dai romani durante la messa di Natale.

  • 1223. A Greccio avviene la prima rappresentazione del presepe vivente per iniziativa del frate Francesco d’Assisi.

  • 1818 – Prima esecuzione di Astro del Ciel (Stille Nacht) (Chiesa di San Nicola a Oberndorf, Austria).

  • 1914 – Appena passata la mezzanotte le truppe tedesche sul fronte occidentale cessano il fuoco e iniziano a cantare canzoni natalizie. Attraversando la terra di nessuno si scambiano doni con i nemici che li fronteggiano. La tregua di Natale durerà per diversi giorni a seconda delle zone.

  • 1926. Hirohito diventa imperatore del Giappone.

  • 1931 – Debutta Natale in casa Cupiello: Luca Cupiello vive la tradizione del presepe con l’entusiasmo e l’incoscienza di un bambino, cercando testardamente il consenso del figlio Tommasino, giovane indolente e affetto da una strana cleptomania domestica. L’infantilismo di Luca sarà fonte di guai per la moglie Concetta, fino a scatenare un vero e proprio dramma familiare.

  • 1939 – Canto di Natale di Charles Dickens, viene letto alla radio per la prima volta (CBS radio).

  • 1989 – Nicolae Ceaușescu, dittatore comunista della Romania, e la moglie Elena vengono condannati a morte per vari capi di imputazione con un processo sommario e giustiziati.

  • 1996 – Portopalo: nella notte fra il 25 e il 26 dicembre affonda un battello di immigrati che cercava di raggiungere le coste siciliane. Le vittime sono 283: si tratta della più grande tragedia navale avvenuta nel Mediterraneo dalla fine della seconda guerra mondiale. Viene ricordata come la Strage di Natale.

  • 2004– La navetta spaziale Cassini rilascia la sonda Huigens, che atterrerà su Titano, una delle lune di di Saturno.

  • 2010 – Per la prima volta nella storia dopo 128 anni nevica sulla città statunitense di Atlanta nel giorno di Natale. Oltre 500 collegamenti aerei subiscono annullamenti o ritardi.

Fonte: https://www.santodelgiorno.it/natale-del-signore/