Home Attualità Rubati i PC nella scuola di Grimaldi: ” vergogna!”

Rubati i PC nella scuola di Grimaldi: ” vergogna!”

43

Trafugati   i PC collegati alle Lavagne Interattive Multimediali custodite nelle aule della scuola primaria di Grimaldi, portati via da ignoti, durante la scorsa notte.   Il fatto, da tutti condannato,    colpisce un’istituzione pubblica al servizio delle giovani generazioni,  private oggi dall’uso delle lavagne interattive. Tali  strumenti  multimediali,  detti anche  lavagne elettroniche,  sono  dispositivi di integrazione con la didattica d’aula in quanto  coniugano la forza della visualizzazione e della presentazione, tipiche della lavagna tradizionale, con le opportunità del digitale e della multimedialità: didattiche innovative in linea con i bisogni formativi degli alunni e   rispondenti alle esigenze dei cosiddetti “ nativi digitali”.

Da oggi  i bambini saranno privati di fruire di questo sussidio, impoverendo la didattica e il piacere dell’apprendimento.

I PC – si legge in un comunicato della dirigente scolastica-  non hanno un grande valore commerciale ma un immenso valore per bambini e bambine e per le loro meravigliose insegnanti.

La dirigente scolastica, Mariella Chiappetta, non nasconde la sua amarezza e lo sconforto   di fronte a questo triste  avvenimento. “ Non trovo una parola più appropriata di ‘vergogna’- ha concluso la dirigente- per definire questo gesto”.