Home Attualità Riflessioni e Azioni per la Terra: Un Impegno Globale

Riflessioni e Azioni per la Terra: Un Impegno Globale

70

Celebrazione e Consapevolezza in Occasione della Giornata Globale della Terra 2024. Celebriamo la Terra: Un Impegno Globale per il Nostro Pianeta
Oggi, lunedì 22 aprile 2024, celebriamo la Giornata Globale della Terra, riconosciuta come l’evento più significativo del nostro pianeta. La natura richiede la nostra attenzione e il nostro impegno di fronte alle sfide e ai pericoli derivanti dal mondo moderno.
Nata nel 1970 con l’obiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della conservazione delle risorse naturali, ha saputo coinvolgere oltre un miliardo di persone nei 193 Paesi membri dell’Onu.
Nel corso dei decenni, è diventata uno strumento potentissimo per promuovere una nuova consapevolezza tra le varie comunità e per la protezione del nostro pianeta, in ogni cultura e per ogni generazione.
Come stabilito dalle Nazioni Unite, questa giornata viene celebrata ogni anno un mese e un giorno dopo l’equinozio di primavera, il 22 aprile di ogni anno. Nel tempo, è diventata un’opportunità per i leader mondiali di discutere e adottare idee, progetti e strategie comuni per ridurre drasticamente le emissioni di gas serra.

Madre Terra ci sta supplicando di agire. Gli oceani sono invasi dalla plastica e diventano sempre più acidi. Calore estremo, incendi e inondazioni stanno colpendo milioni di persone. In questi giorni, mentre cerchiamo ancora di riprenderci dalla pandemia di COVID-19, legata alla salute del nostro ecosistema, dobbiamo affrontare anche i cambiamenti climatici, le alterazioni ambientali causate dall’uomo e i crimini contro la biodiversità, come la deforestazione, i cambiamenti nell’uso del suolo, l’agricoltura intensiva, l’allevamento intensivo e il commercio illegale di specie selvatiche. Tutti questi fattori accelerano il deterioramento del nostro pianeta.
Quest’anno segna la seconda Giornata della Terra nell’ambito del Decennio delle Nazioni Unite per il ripristino degli ecosistemi. Gli ecosistemi sono la base della vita sulla Terra. Più sani sono i nostri ecosistemi, più sano è il pianeta e i suoi abitanti. Il ripristino degli ecosistemi danneggiati ci aiuterà a combattere la povertà, contrastare il cambiamento climatico e prevenire l’estinzione di massa. Ma possiamo riuscirci solo con il contributo di tutti.
In questa importante occasione internazionale, ricordiamoci più che mai che dobbiamo adottare un’economia più sostenibile, capace di soddisfare le esigenze delle persone e del pianeta. Promuoviamo l’armonia con la natura e con la Terra, ricordando che da essa traiamo benessere e che quotidianamente ci fornisce gli elementi necessari per vivere in simbiosi con essa.