Home Attualità Ricorre il 12 settembre, la “Giornata Internazionale per la cooperazione Sud-Sud”.

Ricorre il 12 settembre, la “Giornata Internazionale per la cooperazione Sud-Sud”.

44

I12 settembre 2021 si celebra in tutto il mondo la Giornata internazionale per la cooperazione Sud-Sud, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite con risoluzione 58/220.  Per celebrare la cooperazione Sud-Sud, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha scelto il 12 settembre, data in cui la Conferenza delle Nazione Unite ha adottato il piano d’azione di Buenos Aires per la promozione e attuazione della cooperazione tecnica tra i paesi in via di sviluppo.Nel dicembre 2003 con la Risoluzione 58/220 e con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza e il sostegno globale alla cooperazione Sud-Sud, l’Assemblea Generale ha deciso di esplorare nuove strade di collaborazione stringendo rapporti di cooperazione innovativi e inclusivi, e lanciando programmi concreti per il raggiungimento degli obiettivi di sviluppo a livello internazionale (IADGs) – qui ricompresi gli obiettivi di sviluppo del millennio (MDG).

 

Conserva l’obiettivo di accrescere la consapevolezza e il sostegno globale alla cooperazione Sud-Sud esplorando le nuove vie possibili di collaborazione attraverso rapporti di cooperazione innovativi.

L’iniziativa si concretizza  in questa giornata in memoria del 12 settembre 1978, data in cui la Conferenza delle Nazioni Unite sulla cooperazione tecnica tra i Paesi in via di sviluppo ha adottato il Piano di azione di Buenos Aires per la promozione e implementazione della cooperazione tecnica tra i Paesi in via di sviluppo.

La cooperazione Sud-Sud viene considerata un elemento fondamentale della cooperazione internazionale per lo sviluppo perché, nonostante le instabilità economiche, sociali e politiche, contribuisce allo sviluppo sostenibile delle economie in transizione. Secondo Ban Ki-Moon, Segretario Generale delle Nazioni Unite, questo approccio alla cooperazione allo sviluppo presenta un potenziale notevole per bilanciare l’equità e la crescita sul piano globale.   Da questa ricorrenza si coglie l’invito   comunità  a sostenere gli sforzi dei Paesi in via di sviluppo per ampliare la cooperazione Sud-Sud, integrandola nei progetti e nei programmi di cooperazione con appropriate risorse.