Home Attualità Officina della Politica del Savuto: “Presidente Draghi, rimani. Non abbandonare il timone....

Officina della Politica del Savuto: “Presidente Draghi, rimani. Non abbandonare il timone. Il Paese ha bisogno della Sua autorevolezza, competenza e professionalità”

49

I consiglieri/e  comunali, aderenti all’Associazione ” Officina della Politica”,  interpretando la voce delle comunità del Savuto e facendosi  portavoce dell’anelito di stabilità al quale aspirano i Piccoli Comuni del Comprensorio,  hanno  fatto pervenire   al Presidente Mario Draghi,  una nota con la quale si invita il Presidente Draghi a ” rimanere alla guida del  Governo, in  un momento particolarmente delicato e complesso della storia del nostro Paese, dell’Europa e del Pianeta intero. Un momento delicato che  richiede – scrivono i consiglieri comunali dell’Associazione ” Officina della politica” “un alto senso di responsabilità istituzionale, civile e politico”. Per queste motivazioni – sottolineano  i consiglieri comunali aderenti ai vari gruppi consiliari di Minoranza  del Savuto, espressioni della società civile e di diverse aree politiche-  “Le chiediamo di riconsiderare le dimissioni presentate qualche giorno addietro , di riprendere con l’autorevolezza, la competenza e la credibilità che tutto il mondo Le riconosce, il timone del Paese e dirigerlo verso un porto sicuro. Siamo fiduciosi che lo spirito di servizio che conserva verso le istituzioni democratiche e nei confronti della democrazia, della pace sociale e dello sviluppo, prevarrà su tutto. Con profonda stima e gratitudine i consiglieri comunali. aderenti all’Associazione Officina della Politica