Home Attualità Premio Letterario ” Amaro Silano”. Mercoledì 3 maggio consegna dei premi

Premio Letterario ” Amaro Silano”. Mercoledì 3 maggio consegna dei premi

45

Cerimonia di consegna del Premio Letterario “Amaro Silano” 2017, arrivato alla sua quarta edizione. L’attesa manifestazione è prevista per mercoledì 3 maggio, con inizio alle ore 16:00 , presso la sala Convegni del Centro Direzionale della BCC Mediocrati a Rende, organismo che ha patrocinato l’ iniziativa culturale, promossa dalla Bosco Liquori Srl e dall’Associazione Premio Letterario Amaro Silano.
Nato nel 2010 con la nobile intenzione di diffondere la conoscenza di alcune delle voci più originali e profonde della letteratura legata alla terra di Calabria, il Premio Letterario, grazie all’impegno profuso costantemente dai i suoi tenaci organizzatori, in primis dal direttore dell’Associazione, Luigi Speciale, è riuscito a conquistare nel panorama della cultura regionale e nazionale un ruolo preminente, di prestigio che fa registrare una crescente partecipazione di inedite opere, annoverate nelle sezioni narrativa, saggistica, poesia dialettale. L’edizione 2016-2017 ha ampliato gli orizzonti, estendendo l’invito di partecipazione agli autori residenti non solo in Calabria, ma in tutto il Sud . Molte le opere inedite pervenute e pubblicate da Case editrici del meridione d’Italia, sottoposte al vaglio della Commissione all’uopo preposta, presieduta dal prof. Enzo Ferraro. Nel corso della cerimonia, saranno consegnati dall’Associazione diversi premi speciali. Nelle precedenti edizioni sono stati premiati: Coriolano Martirano (sezione Narrativa, ed. 2010), Francesco Pallone (sezione Poesia dialettale, ed. 2010), Concetta Lojacono (sezione Narrativa, ed. 2011), Giovambattista Trebisacce (sezione Saggistica, ed. 2011), Francesco de Rose (sezione Poesia dialettale, ed. 2011), Pippo Prestia (sezione Poesia dialettale, ed. 2015), Marcello Vicchio (sezione Narrativa, ed. 2015), Oreste Parise e, ex equo, un’opera scritta ad otto mani di Nicaso, Gratteri, Maddalon e Trumpher (sezione Saggistica, ed. 2015). Tra i vincitori di premi speciali, nel 2010, figurano il Magistrato Dott. Nicola Gratteri, “scrittore divulgatore della cultura della legalità” e, nel 2015, la Dott.ssa Annamaria Terremoto (premio alla carriera per il “giornalismo televisivo”) nonchè il Prof. Francesco Calomino, per la poesia dialettale