Home Attualità Perché il 3 giugno è la Giornata mondiale della bicicletta? Gli ...

Perché il 3 giugno è la Giornata mondiale della bicicletta? Gli Italiani e la mobilità sostenibile

15

Un mezzo di trasporto sostenibile, semplice, economico, affidabile, pulito e rispettoso dell’ambiente, che favorisce la salute. Non solo. La stragrande  maggioranza degli italiani ritiene che l’uso della bicicletta svolga un ruolo importante per la salvaguardia dell’ambiente in quanto, il suo utilizzo, contribuirebbe a  ridurre  le emissioni di anidride carbonica e del traffico; altri la utilizzano come mezzo di trasporto per raggiungere il posto di lavoro o di studio,  altri, invece, sostengono  che andare in bicicletta nella propria zona sia troppo pericoloso.    Versatile,  longeva e divertente  la bicicletta è in uso da due secoli nel corso dei quali ha subito modifiche e la tecnologia ha fornito un contributo notevole alla sua trasformazione. Apre il suo orizzonte dal trasporto al tempo libero, ma conserva la sua forza come strumento di libertà individuale e di felicità. La Giornata Mondiale della Bicicletta (World Bicycle Day) in Italia richiama l’attenzione anche sul suo ruolo come motore del turismo sostenibile in tutte le aree del nostro Paese, che offre sempre più ciclovie urbane e ciclovie turistiche, oltre a spettacolari percorsi fuoristrada per mountain bike.

Secondo Confindustria Ancma (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo Accessori) lo scorso anno il settore ha registrato un più 14% nelle vendite di bici tradizionali e addirittura un più 44% in quelle a pedalata assistita o elettriche.