Home Attualità Parenti, la minoranza chiede ampliamento cimitero e rispetto del verde

Parenti, la minoranza chiede ampliamento cimitero e rispetto del verde

39

“Va via anche l’ultimo e unico pezzo di verde rimasto nel nostro cimitero tolto per far posto ad altri loculi, probabilmente dovuti all’urgenza di reperire in tutta fretta altri posti per le tumulazione”. La minoranza consiliare sottopone all’attenzione dell’amministrazione  comunale i problemi emergenti nell’area  cimiteriale. “Dopo la vergogna dei loculi prefabbricati in resina, posti a chiusura di uno spazio tra due corpi di loculi già esistenti, ci corre l’obbligo- scrivono i consiglieri comunali Ubaldo Lupia, Pasquale Veltri e Roberto Guarascio-  di portare a conoscenza di tutti i cittadini e chiedere al signor Sindaco e alla sua maggioranza cosa si è fatto in oltre sei anni di amministrazione per quanto attiene la programmazione per l’ampliamento del cimitero comunale se è stato così urgente e necessario ricorrere alla costruzione, prima, dei loculi in resina e ora per farne altri smantellando l’unico pezzo di verde rimasto.

Eppure la programmazione, che a parole è stata un vostro fiore all’occhiello,-  sostengono  gli esponenti del gruppo di minoranza- oggi si rivela fumo negli occhi dei cittadini ed evidente segno del vostro “navigare a vista”.
Quando si parlerà di ampliamento del cimitero comunale- chiedono i consiglieri della minoranza?
“Aspettiamo fiduciosi, e intanto riempiamo qualche altro ritaglio di spazio libero e cancelliamo definitivamente i pochi centimetri quadrati di spazio rimasto, non per fare del verde e abbellire la casa di tutti, ma per cementificare ad oltranza. Ed ancora una volta siamo costretti a chiedere: ma gli “ultrà ecologisti” di un tempo dove sono finiti?
Vi ricordiamo, e ribadiamo,- incalzano i consiglieri comunali –  che dalle vostre promesse elettorali si era chiaramente compreso che volevate avviare le “esequie del cemento” e l’inizio di una nuova era del verde.
A questo punto i tre consiglieri di opposizione  chiedono  ” che in un prossimo Consiglio Comunale venga inserito come punto all’ordine del giorno un programma circostanziato per “ampliamento area cimiteriale” e discutere seriamente di una sistemazione del cimitero, con un progetto organico, che tenga conto dell’esigenza di tutti i cittadini e per dare dignità e una sistemazione ordinata a tutti i nostri cari defunti.
“Nei cimiteri ci vogliono- concludono i consiglieri  di ” Parenti Futuro”-  molti fiori e molto verde perché sia sempre primavera”.