Home Attualità Parenti, interrogazione del gruppo consiliare di minoranza sui servizi scolastici:...

Parenti, interrogazione del gruppo consiliare di minoranza sui servizi scolastici: “quando ci sarà una “normalizzazione” delle tematiche esposte? ( clicca qui per continuare a leggere)

31

Parenti – Servizi scolastici comunali:  a circa un mese dell’ avvio delle attività,  il Comune di Parenti  sembra sia  rimasto ai blocchi di partenza.  Per il gruppo consiliare di minoranza  la situazione  non sembra  evolversi positivamente sul versante dei servizi  scolastici. Eppure – sottolineano i consiglieri d’opposizione-   con grande anticipo  avevamo consigliato all’amministrazione  di rimuovere  ogni ostacolo   affinchè si potessero   avviare  regolarmente  le attività   in presenza .  E invece-  sottolineano  i consiglieri comunali attraverso un’interrogazione  acquisita al protocollo dell’ente- stiamo assistendo  ad una situazione  a dir poco vergognoso che si sta consumando a spese di bambini e bambine  e delle loro famiglie. Trasporti insufficienti , avvisi di mancato trasporto con preavviso serale per il giorno successivo, mensa scolastica non ancora avviata: tutti questi disagi si riversano sulle famiglie che sono costrette ad accompagnare i figli in macchina. I consiglieri di minoranza,  Roberto Guarascio, Ubaldo Lupia, Pasquale Veltri, attraverso l’interrogazione  a risposta scritta (nella foto)  chiedono al Sindaco e al Consigliere delegato del Comune di Parenti quando ci sarà  una ” normalizzazione” delle tematiche esposte.