Home Attualità Panettieri: rinomato per il suo Presepe Vivente

Panettieri: rinomato per il suo Presepe Vivente

49

                     Immergersi   nelle scene che si snodano  all’interno  del centro storico del piccolo borgo, rese magiche da suoni, odori, colori e immagini  che rievocano   antichi  e nuovi misteri, significa omaggiare la propria  mente di un soave momento di   rilassatezza emotiva. Il presepe di Panettieri,  divenuto da anni  luogo artistico da vivere più che visitare, offre all’ospite  un quadro  in cui, al valore spirituale del periodo, si congiungono le migliori tradizioni della nostra terra del Savuto, spesso dimenticate o assorbite dalle contraddizioni della civile  modernità. L’arte si materializza e il Presepe trasporta dentro di sé le migliori idee delle giovani generazioni  e il talento delle attività laboratoriali  messo su durante le attività   che precedono la realizzazione delle scene.

Il Presepe vivente di Panettieri, giunto alla sua quindicesima edizione,  si consolida come manifestazione artistica e culturale del Savuto, da promuovere per  qualità scenica, spirituale e  di impegno solidale. Tutta la comunità del piccolo borgo è coinvolta in questo cammino, in questa ricostruzione  di calore e sentimenti che conduce alla natività, alla salvezza e al trionfo della Pace.

Panettieri, questo piccolo borgo collocato al sud, ai limiti  dei confini della Provincia di Cosenza, in  un ambito incontaminato, ricco di fascino e bellezze naturali, offre  nei giorni 25, 26 e 29 dicembre 2016  e l’1/6 gennaio 2017  l’opportunità di rivivere  la magia vibrante  del Natale.  La bellezza naturale del luogo, ben coniugata con la tradizione gastronomica, l’arte ed i valori dell’accoglienza insita nella comunità, garantiscono al visitatore armonie  e delizie da non perdere.