Home Attualità Panettieri, il Sindaco Perrotta mette a disposizione un palazzo del centro ...

Panettieri, il Sindaco Perrotta mette a disposizione un palazzo del centro del paese per accogliere bambini e profughi provenienti dal conflitto

30

L’Amministrazione comunale di Panettieri  manifesta la propria disponibilità a concedere l’utilizzo di una struttura, posta al centro del paese, alla Regione Calabria per ospitare i bambini profughi che provengono dal conflitto di guerra in Ucraina.  Il sindaco  Perrotta accoglie, quindi,  l’invito ad accogliere  e rende  disponibile una struttura nuova, di recente costruzione, con una considerevole capienza dato che si sviluppa su quattro piani ed è grande circa 855 metri quadri.  Il primo cittadino del piccolo borgo del Savuto  ha già comunicato ufficialmente alla Regione Calabria e alla Protezione civile la messa a disposizione dell’edificio: «La suddetta struttura, collocata in pieno centro storico in via Di Mezzo, è al momento libera – si legge nella lettera di Parrotta – e ha una destinazione d’uso per attività turistiche, ricettive per una capienza dalle 30 alle 50 persone circa e necessita soltanto di arredamento.  provengono dal conflitto di guerra in Ucraina.  Panettieri manifesta la disponibilità ad accogliere  bambini profughi che provengono dal conflitto di guerra.