Home Attualità Oggi, domenica 13 novembre, ricorre la Giornata della Gentilezza.Mostrarsi gentili, educati e...

Oggi, domenica 13 novembre, ricorre la Giornata della Gentilezza.Mostrarsi gentili, educati e rispettosi, fa bene a se stessi, agli altri e alla comunità . Gentilezza è essere premuroso con qualcuno ed essere rispettoso del prossimo.

67

La Giornata mondiale della gentilezza, o World Kidness Day, è stata  istituita nel 1998 dal World Kidness Movement, una coalizione di ONG di movimenti nazionali di gentilezza.
E’ celebrata per promuovere i valori di attenzione e cura nei confronti degli altri. 

Perché  proprio oggi ricorre la giornata della gentilezza? L’evento nasce per ricoradare
 il “World Kindness Movement”, Conferenza che si svolse a Tokyo nel 1997, e conclusasi con la firma della “Dichiarazione della Gentilezza”. L’idea, quindi, nacque  in Giappone grazie al Japan Small Kindness Movement,  a Tokyo da un’arteria del primo gruppo di organizzazioni riunito nel 1996 nel World Kindness Movement (il Movimento mondiale per la Gentilezza).  Con il passare degli anni si è diffuso negli altri continenti e, dal 2000, si celebra anche in Italia. La  ricorrenza odierna  vuole evidenziare le buone azioni che si compiono in una comunità concentrandosi sul potere positivo e il filo conduttore della gentilezza. La gentilezza è una parte fondamentale della condizione umana che colma le divisioni di  religione, politica, genere,   luogo e etnie.

 Recenti studi confermano come  la gentilezza aiuti a rafforzare le relazioni sociali creando diffuso benessere.  Una ricerca dell’American Psychological Association realizzata all’inizio del 2021 dimostra che chi è gentile tende ad avere un benessere personale maggiore, un impatto significativo a livello sociale, una maggiore autostima e a credere di più nelle proprie capacità. Un discorso che vale anche nei confronti della natura: all’interno della pubblicazione “Biologia della Gentilezza” datata 2020,  vengono citate  diverse ricerche che sottolineano l’importanza di essere gentili nei confronti della natura e del suo potere benefico e curativo.  Praticare la gentilezza  aiuta a rafforzare le relazioni sociali creando diffuso benessere. 

Che fare dunque per onorare questa ricorrenza? Vivere la gentilezza in questo tempo è senz’altro un atto di coraggio. E’   l’occasione giusta per iniziare a coltivare la gentilezza verso sé stessi, verso gli altri e verso il Pianeta. Omaggiamo gli altri di un sincero  sorriso, aiutiamo  qualcuno in difficoltà.  Gesti che non richiedono sforzi, ma che possono fare la differenza. 

Frasi sulla gentilezza:

“Un solo atto di atto di gentilezza mette le radici in tutte le direzioni e le radici nascono e fanno nuovi alberi”. (F. W. Faber, On Kindness in General – Spiritual Conferences, 1860)

“Ovunque ci sia un essere umano, vi è la possibilità per una gentilezza”. Così recita il filosofo Seneca la cui affermazione prendiamo ad esempio.

«Amor, ch’al cor gentile ratto s’apprende» ( Dante Alighieri)

  • La cosa più bella nella vita è fare qualcosa per qualcuno senza che se ne accorga. (Christian Bobin)

  • Quando ero giovane, ammiravo le persone intelligenti. Ora che sono vecchio, ammiro quelle gentili. (Abraham Joshua Heschel)