Home Attualità Oggi 31 dicembre: il santo del giorno. Avvenne oggi

Oggi 31 dicembre: il santo del giorno. Avvenne oggi

37

E’ il 366° giorno dell’anno e la chiesa ricorda Sal Silvestro e Santa Melonia. Il sole sorge alle ore 07:37 e tramonta alle ore 6:30. La luna è gibbosa calante.

San Silvestro protettore di muratori. Tra gli avvenimenti: si sciolgono legalmente i Beatles .Nella notte tra il 31 dicembre 1861 e il 1° gennaio 1862, a nove mesi dalla nascita del Regno d’Italia, gli italiani provarono a contarsi e a tracciare la prima radiografia della popolazione, suddivisa per sesso, età e stato civile.

San Silvestro I, papa, che per molti anni resse con saggezza la Chiesa, nel tempo in cui l’imperatore Costantino costruì le venerande basiliche e il Concilio di Nicea acclamò Cristo Figlio di Dio.
Silvestro, la cui data di nascita è sconosciuta, secondo il  Liber pontificalis, era figlio di un certo Rufino, romano; secondo il leggendario Vita beati Sylvestri, o Actus Silvestri era figlio di una certa Giusta

Morto il padre, Giusta si prese una cura speciale della sua educazione, ponendolo sotto la guida di Canzio, prete romano, affinchè lo formasse alla pietà e alle scienze.
Finiti gli studi, fu dal Papa San Marcellino ordinato sacerdote e fu salda colonna nella Chiesa e faro luminoso per quei tempi di superstizioni e di pratiche ancora pagane.

Nel giro di pochi anni morirono i Papi S. Marcellino, S. Marcello, S. Eusebio e S. Melchiade, a cui Silvestro succedette. Sotto il suo pontificato furono combattute le due grandi eresie dei Donatisti col concilio di Arles e degli Ariani col concilio di Nicea.

E’ stato il 33º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica dal 314  alla sua morte.. Grazie ad una serie popolarissima di leggende (prodotte soprattutto nel medioevo) fu considerato in passato colui che convocò il primo concilio ecumenico di Nicea e riuscì a convertire Costantino il Grande, imperatore romano.

Stabilì regolamenti per le ordinazioni dei chierici, per l’amministrazione dei Sacramenti e per il soccorso ai poveri.

Viveva parcamente per avere di che dotare le chiese ed aprire ricoveri di beneficenza.

Tra le opere di questo grande Papa è celebre l’appello che indirizzò agli Ebrei: « Ebrei, il tempo delle figure è passato ed è subentrato quello della realtà. Il Messia da voi atteso è venuto; il suo regno è stato costituito, si dilata, s’innalza e si sostiene. Negate ora se volete la luce del sole; ma certo non negherete la verità di questi fatti che splendono come il sole e che ogni giorno giganteggiano sempre più ».

Esausto di forze per le continue infermità, dopo 22 anni di glorioso pontificato passò all’eterno riposo il 31 dicembre dell’anno 335.

Tradizionalmente la sera di San Silvestro per ringraziare il Signore dell’anno appena trascorso viene recitato il Te Deum (estesamente Te Deum laudamus, “Dio ti lodiamo”) un inno cristiano per ringraziare dell’anno appena trascorso durante i primi vespri della solennità di Maria Ss. Madre di Dio.

Fonte Wikipedia-

Giovedì 31 dicembre: avvenne  oggi

 

1861 – Primo censimento in Italia: Nella notte tra il 31 dicembre 1861 e il 1° gennaio 1862, a nove mesi dalla nascita del Regno d’Italia, gli italiani provarono a contarsi e a tracciare la prima radiografia della popolazione, suddivisa per sesso, età e stato civile.
1944 – Seconda guerra mondiale: L’Ungheria dichiara guerra alla Germania

  • 1955 – La General Motors diventa la prima compagnia statunitense a fatturare oltre un miliardo di dollari in un anno
  • 1970 – Si sciolgono legalmente i Beatles, gruppo musicale inglese.
  • 1990 – Il russo Garri Kasparov conserva il titolo di campione del mondo degli scacchi, battendo il compatriota Anatolij Karpov
  • 1999 – Boris  si dimette da Presidente della Russia e viene sostituito da Vladimir Putin
  • 2002 – Stromboli viene evacuata in seguito ad una forte eruzione, con conseguente tsunami, avvenuta il giorno prima
    • In Cina viene inaugurato il primo tratto ferroviario (30 km) servito da un treno a levitazione magnetica. Velocità massima raggiunta: 430 km/h