Home Attualità Sicurezza Stradale al Centro dell’Agenda: Presidente Succurro Attiva per il Viadotto Saraceno

Sicurezza Stradale al Centro dell’Agenda: Presidente Succurro Attiva per il Viadotto Saraceno

65

I lavori sul Viadotto Saraceno, situato al chilometro 48,850 della Provinciale 253, sono in corso con determinazione e impegno. La Presidente della provincia di cs , Rosaria Succurro,- attraverso i social fa sapere di essersi recata sul posto per accelerare i lavori e garantire la sicurezza stradale, una priorità per la comunità locale. Con una visione proattiva, la Presidente ha richiesto l’impiego di più maestranze per ottimizzare i tempi di completamento dell’opera. I fondi investiti in questa importante iniziativa derivano da un finanziamento specifico destinato alla messa in sicurezza di 16 infrastrutture simili in tutta la provincia. Il Viadotto Saraceno, che collega le città di Villapiana e Trebisacce, riveste un ruolo cruciale nel tessuto stradale della zona dello Ionio.

La decisione di intervenire sul Saraceno non è casuale ma risponde a un imperativo di sicurezza pubblica. L’amministrazione si è posta l’obiettivo di garantire la protezione dei cittadini e il regolare flusso di traffico, preservando al contempo l’integrità strutturale del viadotto.

Con un approccio pragmatico e tempestivo, l’amministrazione si conferma operativa e concreta nel perseguire gli interessi della comunità. La sicurezza stradale rimane al centro delle priorità, e l’impegno per la messa in sicurezza del Viadotto Saraceno ne è un chiaro esempio.