Home Attualità Mercoledì 30 dicembre 2020 : il Santo del giorno. Avvenne oggi(clicca...

Mercoledì 30 dicembre 2020 : il Santo del giorno. Avvenne oggi(clicca qui per legggere)

21

Oggi mercoledì 30 dicembre 2020  San Eugenio
Mercoledì 30 dicembre:  santo del giorno,  avvenne oggi

il 30 dicembre è il 364º giorno del calendario gregoriano (il 365º negli anni bisestili). Manca  un solo giorno alla fine dell’anno.

 Santo del giorno:

 Sant’Eugenio di Milano (Vescovo)

Il culto di Sant’Eugenio oggi è considerato ufficialmente un culto locale dell’ arcidiocesi di Milano dove la memoria liturgica è fissata il 30 dicembre

Significato etimologico:  dal  greco “eughénios”, latinizzato in “eugenius”, significa “nobile, ben nato”. La sua diffusione è dovuta sia al suo significato beneaugurante, che al proliferare di santi e sante omonime.

Viene attribuito il merito di aver difeso, durante un concilio a Roma, il Rito ambrosiano, contro i tentativi di abolirlo fatti da papa Adriano I e dallo stesso Carlo Magno. Per dirimere la questione i padri riuniti in concilio decisero di posare sull’altare della basilica di San Pietro i due messali romano e ambrosiano, dopo le porte della basilica furono chiuse e sorvegliate, e tutti pregarono e digiunarono per tre giorni. Quando furono riaperte le porte della basilica, i due messali erano ancora chiusi, ma miracolosamente si spalancarono tutti e due, ciò fu interpretato come un segno del Cielo che ambedue i riti avevano pari dignità.

Chiesa di S. Eugenio Concorezzo (MB)

Landolfo Seniore, nella sua Historia Mediolanensis (dell’inizio del sec. XII), dicendo di riferire il testo di un sermone del vescovo Tommaso (780 ca.), lo presenta come un transmontanus episcopus senza indicarne la sede, e come padre spirituale di Carlo Magno, attribuendogli il merito di avere difeso, in un concilio tenutosi a Roma poco dopo la fine del regno longobardo, il rito ambrosiano contro Carlo Magno e papa Adriano I, che lo volevano abolire in nome dell’unità del mondo cristiano. In seguito alla difesa fattane da s. E., si sarebbe deciso di mettere sull’altare maggiore di S. Pietro in Vaticano un libro liturgico ambrosiano ed uno romano, di chiudere accuratamente la basilica, di digiunare e pregare per tre giorni e di scegliere, come libro liturgico normativo per tutta la Chiesa, quello dei due che fosse stato trovato aperto. Allorché dopo tre giorni si entrò in S. Pietro, i libri dei due riti furono trovati chiusi, ma, con meraviglia di tutti, improvvisamente ambedue si aprirono. Apparve chiaro che il Signore voleva il mantenimento di ambedue i riti.(1)
Passando per Milano, prima di rientrare nella sua sede, E. in seguito alle preghiere del clero e dei maggiorenti della città accettò di restarvi per un po’ di tempo. Nel frattempo, il vescovo morì. I milanesi, successivamente, ne avrebbero perso la memoria, che però, fu rinnovata da un miracolo operato dal santo a favore di una donna inferma cui chiese di adoperarsi affinché lo trasportassero dal sepolcro negletto alla vicina chiesa di S. Eustorgio. E così si cominciò a celebrarne ogni anno la festa. Appare evidente il carattere leggendario della narrazione di Landolfo, il cui scopo è di difendere le tradizioni milanesi (rito ambrosiano, clerogamia, ecc.) contro la riforma di Gregorio VII. Di E. si può soltanto dire che si tratta di un santo venerato con culto locale, di cui non si sa l’epoca in cui visse e nemmeno se fu vescovo.

Fonte: https://www.santodelgiorno.it/sant-eugenio-di-milano/  – ( (1) fonte: Enciclopedia dei santi http://www.santiebeati.it/dettaglio/9010)

 Avvenne oggi

  • 1922 – Viene costituita l’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche (URSS)
  • 1924 – Edwin Hubble annuncia che gran parte delle nebulose, prima osservate con telescopi meno potenti, non facevano parte della nostra galassia come si credeva, ma erano esse stesse galassie, fuori dalla nostra Via Lattea
  • 1927 – La Linea Ginza, la più vecchia linea metropolitana dell’Asia, apre a Tokyo
  • 1953 – Il primo televisore a colori viene messo in vendita al prezzo di circa 1.175 dollari
  • 1968 – Frank Sinatra incide My Way
  • 1997 – In Algeria il Gruppo Islamico Armato (GIA) uccide 400 persone in quattro villaggi
  • 2004 – Argentina: 175 morti e oltre 800 feriti nell’incendio in una discoteca di Buenos Aires. Causa del rogo il lancio di un petardo
  • 2006 – L’ex-dittatore dell’Iraq Saddam Hussein viene giustiziato mediante impiccagione

1968 – Frank Sinatra incide My Way: «Ho amato, ho riso e pianto; ho avuto le mie soddisfazioni, la mia dose di sconfitte. E allora, mentre le lacrime si fermano, trovo tutto molto divertente.

Fonte: wikipedia

https://www.trevisotoday.it/social/30-dicembre-almanacco-accadde-oggi-santo-del-giorno-oroscopo.html