Home Attualità Mercoledì 3 maggio 2023, si celebra la giornata internazionale della Libertà...

Mercoledì 3 maggio 2023, si celebra la giornata internazionale della Libertà di stampa

36

L’odierna ricorrenza  offre a tutti l’occasione per riflettere sull’importanza della libertà di stampa,  sull’impatto che essa ha sulla società, intesa  come ‘insieme delle relazioni sociali che si sviluppano tra gli individui che vivono in una determinata comunità.   La libertà di stampa è un diritto fondamentale che consente ai media di svolgere  un servizio in favore delle comunità e  di garantire un flusso costante di informazioni alle stesse  società. Quando i media sono liberi di operare senza interferenze, possono  svolgere un ruolo  rilevante  nel garantire la trasparenza delle istituzioni pubbliche, promuovendo   il pluralismo nel rispetto della  diversità delle opinioni. Quando i media sono liberi di esercitare ed  esprimere una vasta  gamma di opinioni e di criticare  i governi di qualsiasi Paese, sia a livello periferico che centrale  o altre istituzioni, la società ha accesso a una varietà di punti di vista, può effettuare comparazioni delle notizie e  prendere decisioni informate sul pluralismo democratico. Sovente  la libertà di stampa è  sottoposta a forme di minacce dirette e indirette  da  rappresentanti dei governi autoritari,  da soggetti dediti al malaffare e ai raggiri, da personaggi facenti parte di organizzazioni criminali, che  desiderano  proteggere la loro reputazione  reprimendo con forme diverse,  la libertà di espressione e i diversi modi di  riprendere e raccontare  i fatti.  Per questo motivo, è importante continuare a difendere la libertà di stampa e a promuoverla come un valore fondamentale della società. L’odierna ricorrenza  ricorda a tutti noi  che la libertà di stampa è un diritto fondamentale che deve essere protetto e promosso in ogni luogo in quanto pilastro essenziale della democrazia e della società aperta e deve essere difeso con determinazione

La libertà di stampa è un pilastro fondamentale delle società democratiche moderne. E il suo valore deve essere promosso e difeso  in ogni luogo, iniziando dalla famiglia, dalla scuola, e nei diversi spazi in cui l’individuo incontra l’altro anche attraverso forme nuove e tecnologicamente avanzate. Questo diritto permette ai cittadini di accedere a informazioni e opinioni pluralistiche, e di esercitare il loro diritto alla libertà di espressione e di pensiero. La libertà di stampa è, quindi, un elemento centrale del sistema democratico, poiché permette ai cittadini di partecipare alla vita pubblica, di controllare le azioni dei governi di qualsiasi tipo  e di esprimere  dissenso.