Home Attualità Mercoledì 2 agosto 2023. Il santo del giorno: santa Maria degli Angeli....

Mercoledì 2 agosto 2023. Il santo del giorno: santa Maria degli Angeli. Avvenne oggi: Roma Vittorio Emanuele emana il regio decreto legge che elimina l’obbligo delle catene per i detenuti; 1998. Dopo 33 anni il Tour de France viene vinto di nuovo da un italiano, Marco Pantani.

29

E’ il ° giorno del calendario gregoriano. Mancano 275 giorni alla fine dell’anno.   Oggi si venera : Santa Maria degli Angeli. Il perdono di Assisi. Patrono di:Cassano delle MurgePignolaBortigaliRomanaCaraffa del BiancoCanteranoCallabiana

Alla Madonna degli Angeli e del perdono   è dedicata una Basilica in Assisi. Qui   apparve a San Francesco, il quale svolse parte della sua opera nella cosiddetta Porziuncola, una chiesetta ottenuta in dono dai monaci Benedettini del monte Subasio  dove fondò l’Ordine dei Frati Minori, da lui stesso rimodernata e sistemata e presso cui si ritirava in preghiera e meditazione. Si narra che proprio in questo luogo, apparve,  con tutto il suo fulgore,  a San Francesco la Madonna seduta alla destra di Gesù Cristo.

                              Avvenne Oggi

1216 – Francesco d’Assisi riceve dal Papa Onorio III l’Indulgenza del Perdono d’Assisi per la piccola chiesetta di Santa Maria della Porziuncola. Da quella data, ogni anno, nella giornata del 2 agosto, in tutte le chiese del mondo, chi è confessato, pentito e assolto, può ricevere quella straordinaria forma di indulgenza (indulgenza plenaria) che cancella le pene dei peccati

1787. Gli scalatori Horace de Saussure e Jacques Balmat raggiunto per la prima volta la vetta del Monte Bianco, la più alta dell’Europa centrale.

1902. Entra i vigore il decreto di Vittorio Emanuele III che abolisce l’incatenamento obbligatorio per il trasferimento dei detenuti.

1955 – In Svizzera George de Mestral brevetta il Velcro, un sistema di chiusura tra due tessuti che a contatto rimangono agganciati. Il nome deriva dalle sillabe iniziali di due parole: velluto (velours) e gancio (crochet).

1934 – Hitler diventa Führer: Deceduto l’ultimo presidente della Repubblica di Weimar e al culmine di una irrefrenabile ascesa politica, Adolf Hitler accentra nelle sue mani tutti i poteri dello Stato. Si autoproclama quindi “Führer”, ossia “capo carismatico” della Germania nazista, avviando intorno alla sua figura un potente culto della personalità. Instaura in questo modo un regime dittatoriale che durerà fino alla sua morte, nell’aprile del 1945. Questo periodo viene storicamente identificato come Terzo Reich.

1980 – Strage della stazione di Bologna: Alle 10,25 del 2 agosto 1980, una bomba esplose nella stazione di Bologna, uccidendo 85 persone e ferendone 218. 

1990 – Scoppia la guerra del Golfo Persico: Centomila uomini e trecento carri armati iracheni invadono il Kuwait, su ordine del leader nazionalista Saddam Hussein. Prende così il via la prima Guerra del Golfo, il conflitto bellico di maggiore portata dalla fine della Seconda guerra mondiale e, dal punto di vista mediatico, la “prima guerra in diretta televisiva”.

1998. Dopo 33 anni il Tour de France viene vinto di nuovo da un italiano, Marco Pantani. L’ultimo italiano a vincere la più importante gara ciclistica a tappe era stato nel 1965 Felice Gimondi.