Home Attualità Martedì 2 febbraio 2022. Il santo del giorno : oggi si...

Martedì 2 febbraio 2022. Il santo del giorno : oggi si celebra la presentazione del Signore (Candelora). Avvenne oggi: 1944 – Resistenza italiana: i partigiani istituiscono la Repubblica del Corniolo

48

E’ il 33° giorno dell’anno, 5ª settimana. Alla fine del 2022 mancano 332 giorni.Presentazione del Signore. Candelora. Patrono di:FelinoCampoformidoOffanengoAlmenno San SalvatoreCasalserugoCocquio-TrevisagoTarzoSalerano sul LambroMesenzanaMassino Visconti. MARTIROLOGIO ROMANO. Purificazione della beata Vergine Maria, che dai Greci viene chiamata Hypapànte (cioè l’incontro) del Signore.

AVVENNE OGGI

  • 1935 – Il poligrafo, viene testato per la prima volta. Leonard Keeler conduce l’esperimento a Portage (Wisconsin)

  • 1943 – Seconda guerra mondiale: con la resa delle ultime sacche di resistenza tedesca si conclude la battaglia di Stalingrado con la vittoria completa dell’Armata Rossa;

  • La cosiddetta “Libera Repubblica del Corniolo” è un territorio dell’Appennino forlivese che durante la Resistenza, su iniziativa del comandante partigiano Riccardo Fedel, si autoproclamò indipendente il 2 febbraio 1944 o, secondo altre fonti, sin dal dicembre 1943, e tale rimase sino ai primi di marzo

  • 1945 – Seconda guerra mondiale: il presidente statunitense Franklin Delano Roosevelt e il primo ministro britannico Winston Churchill partono per incontrare il leader sovietico Josif Stalin nella Conferenza di Jalta

  • 1972 – L’ambasciata britannica a Dublino viene distrutta per protesta contro la Domenica di sangue

  • 1989 – Invasione sovietica dell’Afghanistan: l’ultima colonna blindata dell’Unione Sovietica lascia Kabul, ponendo fine a nove anni di occupazione militare;

  • 1990 – Viene ucciso a Roma il boss della Banda della Magliana Enrico De Pedis;

  • 2013 – Muore assassinato Christopher Scott Kyle, detto “la Leggenda”, un militare statunitense nonché il miglior cecchino degli U.S. Navy SEAL; affermò di aver ucciso più di 255 guerriglieri iracheni.