Home Attualità Martedì 12 luglio 2022. Il santo del giorno: santi Fortunato e Ermagora....

Martedì 12 luglio 2022. Il santo del giorno: santi Fortunato e Ermagora. Avvenne oggi: 1962 – I Rolling Stones debuttano a Londra

61

E’ il 193° giorno del calendario gregoriano. Mancano 175 giorni alla fine dell’anno.

Santi Fortunato e Ermagora.

Altri Santi: Santi Nábore e Felice, martiri; san Paterniano, vescovo; san Giovanni Gualberto, abate; san Leone I, abate.

Dal Martirologio. Ad Aquileia in Friuli, santi Fortunato e Ermagora, martiri.

Accadde Oggi

  • 1290 – Gli ebrei  vengono  espulsi dall’Inghilterra per ordine di re Edoardo I
  • 1903 – Villa Borghese apre al pubblico: «Villa di delizie» è il risultato finale che aveva in mente il cardinale Scipione Caffarelli Borghese, nipote di papa Paolo V, quando all’inizio del Seicento fece realizzare questa meraviglia.
  • 1962 – I Rolling Stones debuttano a Londra: La prima esibizione ufficiale dei Rolling Stones avviene in un celebre music club di Londra, il Marquee Club. Da qui inizia la parabola della band britannica destinata a segnare una svolta radicale nella storia della musica.
  • 1963 – Nasce il marchio DOC per i vini: Con le finalità di valorizzare un prodotto di qualità, interamente italiano e rappresentativo di una specifica area territoriale. Dal 2009, nella nuova denominazione DOP (Denominazione di origine protetta) confluiscono sia quella DOC che la DOCG (Denominazione di origine controllata e garantita).
  • 1991 – Viene fondato in Italia il partito dell’Amore
  • 1997 – Processo Enimont: Bettino Craxi e Claudio Martelli sono condannati in secondo grado per finanziamento illecito
  • 1998 – La Francia vince in casa il suo primo titolo mondiale ai danni della Nazionale brasiliana di calcio campione del mondo in carica
  • 2005 – Alberto II di Monaco presta giuramento e diventa il nuovo principe di Monaco
  • 2010 – A Venezia entra in funzione la prima Centrale elettrica al mondo alimentata a idrogeno con produzione industriale, 16 mega watt
  • 2016 – Tragedia Bari-Nord: alle 11,05 due treni della Ferrotranviaria, si scontrano frontalmente in Puglia, ad Andria, in un tratto a binario unico ad una velocità di circa 100km/h, provocando la morte di 23 persone e il ferimento di altre 50. Il disastro ferroviario è annoverato tra i più grandi del Paese.
Fonte:https://www.santodelgiorno.it/santi-ermagora-e-fortunato/ https://w