Home Attualità Lutto nel calcio mondiale: morto Diego Armando Maradona. Arresto cardiorespiratorio

Lutto nel calcio mondiale: morto Diego Armando Maradona. Arresto cardiorespiratorio

38

E’ deceduto  Diego Armando Maradona. Stroncato da  un arresto cardiocircolatorio nella sua casa di Tigre, in Argentina, dove stava trascorrendo la convalescenza dopo l’intervento chirurgico alla testa di qualche settimana fa.  E’ stato uno dei più grandi  calciatori del mondo. Televisioni di tutto il mondo e social sono invase da immagini e azioni  prodotte sui campi di calcio di tutto il mondo, destinate a rimanere nella storia dello sport e nei cuori dei suoi fans per le forti emozioni che   il suo talento ha saputo proiettare nelle tribune, nelle platee e nel pubblico .

Aveva 60 anni  il mondo del calcio lo aveva celebrato, tutti lo avevano onorato, tantissimi campioni di ogni sport, di ieri e di oggi, gli formulato gli auguri, un omaggio che si riserva solo ai campionissimi.
E’ stato definito il “Dio del pallone”  era argentino di nascita  ma  vive e vive  nei cuori di tutti gli sportivi napoletani che ne hanno decantato sempre le sue qualità di campione, unico al mondo. Con l’Argentina vinse i Mondiali del 1986, con il Napoli due scudetti.(1987 e 1990)

La notizia l’hanno riportata per primi il quotidiano argentino il Clarin e la CNN.

Dall’ospedale di Buenos Aires Maradona era  uscito pochi giorni fa, stava meglio. Doveva trascorrere un lungo periodo di convalescenza a casa, dove purtroppo nella giornata di oggi 25 novembre ha avuto un attacco cardiaco.