Home Attualità L’Università di Catanzaro prima al SUD d’Italia

L’Università di Catanzaro prima al SUD d’Italia

25

Tra gli atenei del Sud d’Italia , l’Università Magna Graecia di Catanzaro conquista il primo posto della classifica stilata dall’ANVUR sulla qualità della ricerca dell’ Università italiana.

L’organismo governativo (ANVUR), nato una decina di anni addietro, incaricato di valutare i progetti attuati dai singoli dipartimenti universitari del nostro Paese, ha diffuso i risultati generali della Seconda Valutazione ( dopo quella di quattro anni addietro) .

Nella classifica Nazionale i primi posti vengono occupati dalle Università del Nord ( Lucca e Pisa); vanno bene anche quelle del Nord EST, faticano ancora quelle del centro e del Sud. Ma pur tra tante difficoltà evidenziate, la Magna Graecia è riuscita a conquistare la vetta della classifica tra gli atenei del sud, premiando lo straordinario impegno profuso dal rettore, prof. Aldo Quattrone, dai docenti, ricercatori, assegnisti e da tutti coloro che hanno offerto, attraverso il valore della ricerca e delle pubblicazioni scientifiche lustro all’Ateneo. Tale impegno è stato sottolineato in modo particolare dal primo cittadino di Catanzaro, Sergio Abramo che rivolge al prof. Aldo Quattrone e all’interro corpo docente un “plauso” per il risultato ottenuto che rappresenta “il naturale risultato dello straordinario impegno profuso in questi ultimi anni dal Rettore Quattrone e da tutto il corpo docente nella nostra città”. Questo riconoscimento permetterà all’Università Magna Graecia di accedere alla ripartizione delle quote premiali dei finanziamenti destinate ai migliori atenei.