Home Attualità Lunedì 23 febbraio 2023. Il Santo del giorno: Sante Fosca e Maura-...

Lunedì 23 febbraio 2023. Il Santo del giorno: Sante Fosca e Maura- Martiri. Avvenne oggi: 1790 – Rivoluzione francese: vengono emanate leggi che confiscano i terreni della Chiesa in favore dello Stato, per porre rimedio alla crisi economica della Francia. Leggi analoghe passano anche il 2 novembre 1789 e il 19 aprile 1790

88

Lunedì 13 febbraio 2021. E’ il 44° giorno dell’anno, 7ª settimana. Alla fine del 2023 mancano 321 giorni.
E’ la Giornata mondiale della radio, istituita la tassa sul celibato. 

                                                         Il Santo del giorno:

 Sante Fosca e Maura- Martiri

Altri Santi

San Benigno, sacerdote e martire; santo Stefano, vescovo; santo Stefano, abate.

MARTIROLOGIO ROMANO. A Ravénna santa Fosca Vergine e santa Maura sua balia, le quali, al tempo deU’Imperatore Décio, avendo sofferto molti tormenti sotto il Preside Quinziàno, alla fine, trafitte da spada, compirono il martirio.

Etimologia: Maura, proviene dal latino Maurus, “di pelle scura”. Con questo nome si volevano designare gli abitanti della terra africana compresa fra l’attuale Algeria ed il Marocco, detta appunto Mauritania. Probabilmente l’origine primaria del termine è greca, dove amauros significa “moro, scuro”. 

 

Avvenne  Oggi

  • 1278 – Nell’arena di Verona vengono arsi vivi circa 200 (si parla di 166) Catari catturati presso la fortezza di Sirmione il 12 novembre 1276 dove si erano rifugiati dopo il massacro di Montsegur.
  • 1503 – Si svolge la Disfida di Barletta che vide contrapposti 13 cavalieri italiani e altrettanti cavalieri francesi, mentre perdurava la guerra tra Francia e Spagna per le conquiste in Italia meridionale.
  • 1542 – Catherine Howard, quinta moglie di Enrico VIII d’Inghilterra, viene giustiziata per adulterio
  • 1547 – Sotto il pontificato di Paolo III ha luogo a Palermo un grande autodafé (atto di fede) contro i luterani siciliani. Un eretico viene condannato alla immurazione perpetua (murato vivo in una cella, senz’acqua né cibo)
  • 1633 – Galileo Galilei arriva a Roma per il suo processo davanti all’Inquisizione
  • 1668 – La Spagna riconosce l’indipendenza del Portogallo
  • 1790 – Rivoluzione francese: vengono emanate leggi che confiscano i terreni della Chiesa in favore dello Stato, per porre rimedio alla crisi economica della Francia. Leggi analoghe passano anche il 2 novembre 1789 e il 19 aprile 1790
  • 1894 – Auguste e Louis Lumière brevettano il Cinematographe, una combinazione tra cinepresa e proiettore- 1927 Il governo Mussolini vara la tassa sul celibato. Come si può intuire dal nome della tassa, si applicava solo alle persone non sposate di sesso maschile
  • 1991 – Prima guerra del Golfo: due bombe intelligenti a guida-laser distruggono un bunker sotterraneo a Baghdad, uccidendo centinaia di civili iracheni
  • 1996 – Inizia la guerra del popolo nepalese

49 A.C-“Alea iacta est (il dado è tratto)”. Giulio Cesare passa il fiume Rubicone. Il conflitto tra Cesare e Pompeo si è aggravato. Il Senato affida a Pompeo Magno i pieni poteri e intima a Cesare di licenziare l’esercito e abbandonare ogni comando militare.

1503- A Barletta, avviene la famosa “Disfida” fra 13 cavalieri francesi e 13 italiani, che si battono e vincono per vendicare l’offesa di un francese che ha definito codardi gli italiani. Ettore Fieramosca è a capo dei soldati italiani. La Disfida di Barletta, trasformata e arricchita, nei secoli, di particolari fantasiosi, è in realtà un evento storico, che ha segnato l’inizio della dominazione spagnola nel meridione d’Italia.

1945- E’ la sera di un martedì grasso quando a Dresda la prima ondata di aerei alleati inizia a bombardare la città. In tre giorni di raid anglo americani, il capoluogo della Sassonia viene raso al suolo. Nella “Firenze dell’Elba”, messa a fuoco da 4.500 tonnellate di bombe incendiarie e esplosivi, moriranno 18 mila persone.

1983- Torino. Un incendio divampa nel cinema Statuto. Nella tragedia muoiono 64 persone. Si tratta del più grande disastro che colpisce la città sabauda dal secondo dopoguerra.

1894 – I Lumiere brevettano il Cinematografo: Uno strumento in grado di catturare e riprodurre immagini, unendo le proprietà di una camera da presa e di un proiettore. Con il Cinematographe la realtà per la prima volta non era più statica, ma ripresa nel suo continuo divenire. Si completò così una ricerca scientifica durata circa otto secoli. Figli dell’imprenditore e fotografo Antoine Lumiere, Auguste e Louis iniziarono a lavorare con il padre, conducendo esperimenti sul procedimento fotografico e sul movimento delle immagini. La storia di questa ricerca affondava le proprie origini nell’antichità, dal primo esempio di camera oscura studiato dallo scienziato arabo Alhazen al sistema più elaborato di Leonardo da Vinci e successivamente della Lanterna magica, ritenuta la madre del moderno proiettore.

Nati

Sei nato oggi? Individui vigorosi e pieni di energia, i nati il 13 febbraio sono attratti praticamente da qualunque cosa sia stimolante, nei limiti del ragionevole: cercano le situazioni eccitanti e, a livello personale, amano essere al centro dell’attenzione; molti, anzi, possono essere definiti tranquillamente degli esibizionisti. Sono spesso focosi e disinibiti, un atteggiamento che, nella maggior parte dei casi, è sano ed espressivo, ma che può portare, nei meno evoluti, a tendenze violente o autodistruttive (o entrambe). I nati il 13 febbraio devono cercare di stabilire un collegamento con la propria interiorità, sforzandosi di mantenere i contatti con essa e, magari, scavando nel profondo della loro complessa personalità, al fine di continuare a muoversi sulla strada dello sviluppo individuale.

1974 – Robbie Williams: Star del pop inglese, prima come membro di una delle “boy band” più popolari di sempre e poi come solista, vendendo in tutto il mondo 80 milioni di album.

1950 – Peter Gabriel: Artista inglese tra i più raffinati del genere rock e soul, con oltre quarant’anni d’esperienza alle spalle.

 

Fonte: wikipedia –  https://www.trevisotoday.it/social/13-https://www.santodelgiorno.it/sante-fosca-e-maura/