Home Attualità Lunedì 11 marzo 2024. Il Santo del giorno: San Costantino. Avvenne oggi:...

Lunedì 11 marzo 2024. Il Santo del giorno: San Costantino. Avvenne oggi: 1949 – Il Consiglio dei ministri approva l’ingresso dell’Italia nel Patto Atlantico

44

E’ il 70º giorno del calendario gregoriano. Mancano 295 giorni alla fine dell’anno.

San Costantino. Re e martire. Nascita: 520 circa, Cornovaglia. Morte: 9 maggio 576, Kintyre, Scozia. Patrono di:Capri Leone, San Costantino Calabro, Gudo Visconti, Siamaggiore, San Costantino Albanese. MARTIROLOGIO ROMANO. In Scozia, san Costantino, re, discepolo di san Colomba e martire.

Etimologia: Costantino, deriva dal personale latino “Constantinus”, attestato solo in epoca imperiale e che ha origine dal participio presente latino “costans-costantis” che significa “tenace, fermo”. Dopo Costantino il Grande, colui che per primo appose la Croce cristiana sui vessilli imperiali, si diffuse rapidamente tra i cristiani.

Avvenne oggi:

1811 – Napoleone Bonaparte sposa per procura la diciannovenne arciduchessa Maria Luisa d’Austria. Il matrimonio serve a suggellare la pace tra Francia ed Austria.

1818 – Mary Shelly pubblica “Frankenstein

1851 – Al teatro La Fenice di Venezia debutta l’opera Rigoletto di Giuseppe Verdi tratta dal dramma “Il re si diverte” di Victor Hugo.

1918 − Si registra il primo caso di influenza spagnola

1949 – Il Consiglio dei ministri approva l’ingresso dell’Italia nel Patto Atlantico.

1955 – Muore a Londra Alexander Fleming, il biologo che nel 1928 aveva scoperto la penicillina.

1977- Nel corso di durissimi scontri fra studenti e carabinieri, a Bologna, viene ucciso il militante di Lotta Continua Francesco Lorusso. Al diffondersi della notizia, Bologna si trasforma in un campo di battaglia.

1978 – Giulio Andreotti forma il nuovo governo monocolore democristiano, sostenuto anche da comunisti, socialisti, socialdemocratici e repubblicani per chiudere la più lunga crisi di governo dal dopoguerra durata 54 giorni.

1985- Il cinquantaquattrenne Mikhail Gorbaciov diventa Segretario Generale del Partito Comunista sovietico. La sua ascesa al potere segnerà un cambiamento epocale per il paese e per il mondo intero.

1990- Il generale Augusto Pinochet lascia, dopo 17 anni, la Presidenza del Cile. Pinochet era salito al potere nel 1973, rovesciando con un golpe Salvador Allende.

1990 – Il parlamento della Lituania vota la sua indipendenza dall’Unione Sovietica.

2004- Una serie di attentati a treni sconvolge Madrid. Il numero delle vittime è di 191 morti e circa 1.500 feriti. Affollati di pendolari, in transito o in arrivo esplodono a distanza ravvicinata 10 bombe. Gli attentanti vengono rivendicati da Al Quaeda di Osama Bin Laden.

2011 – Un fortissimo terremoto in Giappone produce uno tsunami che colpisce anche la centrale nucleare di Fukushima con fuoriuscita di sostanze radioattive.

2011 – Giappone: disastro nucleare di Fukushima. 

2012 – Gli svizzeri sono chiamati a un referendum sulla proposta di portare da 4 a 6 le settimane le ferie annuali. Il 66% degli elettori vota No.

2020 – L’Organizzazione mondiale della sanità decreta il Covid-19 pandemia globale.

E’ il 70º giorno del calendario gregoriano. Mancano 295 giorni alla fine dell’anno.

San Costantino. Re e martire. Nascita: 520 circa, Cornovaglia. Morte: 9 maggio 576, Kintyre, Scozia. Patrono di:Capri Leone, San Costantino Calabro, Gudo Visconti, Siamaggiore, San Costantino Albanese. MARTIROLOGIO ROMANO. In Scozia, san Costantino, re, discepolo di san Colomba e martire.

Etimologia: Costantino, deriva dal personale latino “Constantinus”, attestato solo in epoca imperiale e che ha origine dal participio presente latino “costans-costantis” che significa “tenace, fermo”. Dopo Costantino il Grande, colui che per primo appose la Croce cristiana sui vessilli imperiali, si diffuse rapidamente tra i cristiani.

Avvenne oggi:

1811 – Napoleone Bonaparte sposa per procura la diciannovenne arciduchessa Maria Luisa d’Austria. Il matrimonio serve a suggellare la pace tra Francia ed Austria.

1818 – Mary Shelly pubblica “Frankenstein

1851 – Al teatro La Fenice di Venezia debutta l’opera Rigoletto di Giuseppe Verdi tratta dal dramma “Il re si diverte” di Victor Hugo.

1918 − Si registra il primo caso di influenza spagnola

1949 – Il Consiglio dei ministri approva l’ingresso dell’Italia nel Patto Atlantico.

1955 – Muore a Londra Alexander Fleming, il biologo che nel 1928 aveva scoperto la penicillina.

1977- Nel corso di durissimi scontri fra studenti e carabinieri, a Bologna, viene ucciso il militante di Lotta Continua Francesco Lorusso. Al diffondersi della notizia, Bologna si trasforma in un campo di battaglia.

1978 – Giulio Andreotti forma il nuovo governo monocolore democristiano, sostenuto anche da comunisti, socialisti, socialdemocratici e repubblicani per chiudere la più lunga crisi di governo dal dopoguerra durata 54 giorni.

1985- Il cinquantaquattrenne Mikhail Gorbaciov diventa Segretario Generale del Partito Comunista sovietico. La sua ascesa al potere segnerà un cambiamento epocale per il paese e per il mondo intero.

1990- Il generale Augusto Pinochet lascia, dopo 17 anni, la Presidenza del Cile. Pinochet era salito al potere nel 1973, rovesciando con un golpe Salvador Allende.

1990 – Il parlamento della Lituania vota la sua indipendenza dall’Unione Sovietica.

2004- Una serie di attentati a treni sconvolge Madrid. Il numero delle vittime è di 191 morti e circa 1.500 feriti. Affollati di pendolari, in transito o in arrivo esplodono a distanza ravvicinata 10 bombe. Gli attentanti vengono rivendicati da Al Quaeda di Osama Bin Laden.

2011 – Un fortissimo terremoto in Giappone produce uno tsunami che colpisce anche la centrale nucleare di Fukushima con fuoriuscita di sostanze radioattive.

2011 – Giappone: disastro nucleare di Fukushima. 

2012 – Gli svizzeri sono chiamati a un referendum sulla proposta di portare da 4 a 6 le settimane le ferie annuali. Il 66% degli elettori vota No.

2020 – L’Organizzazione mondiale della sanità decreta il Covid-19 pandemia globale.