Home Attualità L’astronoma e astrofisica Sandra Savaglio è il nuovo assessore all’Università, ricerca Scientifica...

L’astronoma e astrofisica Sandra Savaglio è il nuovo assessore all’Università, ricerca Scientifica e Istruzione.

51

L’astronoma e astrofisica Sandra Savaglio è il nuovo assessore della Regione Calabria con delega all’Università, Ricerca Scientifica e Istruzione. La  notizia era già nell’aria  da alcune settimane e ora è arrivata l’ufficialità. A rendere pubblica la notizia è stata la stessa Presidente Yole Santelli attraverso la rete.

Nel 1990 ha lasciato l’Italia per fare ricerca all’estero ed è stata protagonista di una copertina della prestigiosa rivista americana Time.  Rientrata in Italia  insegna astronomia e astrofisica. E’ un’astrofisica di copertina. Nel 2004 il suo viso campeggiava sulla rivista americana Time, simbolo di quella fuga di cervelli che vede andare oltreoceano tanti giovani ricercatori e ricercatrici del vecchio continente, in cerca di fortuna. “Così l’Europa perde le sue stelle della scienza” titolava il settimanale.  «Per crescere professionalmente è fondamentale confrontarsi con il mondo intero…

Il nostro paese – ha sempre detto –   investe poco nella ricerca scientifica e investe poco nei giovani, eppure le nostre università sfornano fior fiori di promettenti ricercatori, ma il sistema blocca le carriere e rischia di spegnere l’entusiasmo.

Con Sandra Savaglio,  sono due  i nominativi,   resi noti in questi giorni all’opinione pubblica dalla governatrice Santelli, che entreranno a far parte del suo governo regionale.

Ricercatrice  che tutto il mondo ci invidia,  Sandra Savaglio,  si  siederà a fianco dell’altro assessore all’ambiente, il “ Capitano ultimo”, diventato mito per aver messo le manette a Totò Riina quel famoso 15 gennaio 1993.