Home Attualità La verità nascosta dietro al muro della privacy: quando il diritto di...

La verità nascosta dietro al muro della privacy: quando il diritto di essere informati viene oscurato (di Franco Garofalo)

33

La verità è un diritto fondamentale. Proteggere la privacy è importante, ma non deve essere usato come scusa per nascondere la verità. Il diritto all’informazione è sacro quanto  il diritto alla privacy: entrambi  devono essere bilanciati in modo da garantire la protezione del singolo e del gruppo. Quando l’argomento riguarda  gli anziani è importante comprendere che il diritto ad essere informati mira non solo a  prevenire abusi finanziari e crimini, a difendere la dignità della persona anche quando questa non è in vita.  Tuttavia, quando la privacy viene utilizzata per nascondere per non fornire elementi su cui può svilupparsi la ricerca della  la verità, impedendo di fatto  la trasparenza, diventa necessario che le persone informate dei fatti  si facciano avanti e si renda  pubblica l’informazione  per proteggere la  comunità e le persone coinvolte e reprimere eventuali abusi perpetrati nei confronti di chi versa in una condizione di facile vulnerabilità. La legge sulla privacy è  certamente un diritto fondamentale che garantisce a tutti di proteggere le proprie informazioni personali da un uso non autorizzato o improprio.    Purtroppo come sappiamo molti abusano di questa norma per nascondere la verità e impedire la trasparenza, provocando  danni alla società, all’a persona coinvolta ed eventualmente all’istituzione rappresentata.  Ma quali sono gli argomenti Di seguito sono riportati alcuni argomenti  che sostengono  il diritto all’informazione senza intaccare la riservatezza, soprattutto in situazioni in cui gli anziani sono presumibilmente stati raggirati:

  1. Proteggere gli anziani è un dovere civile:  gli anziani sono spesso vittime di abusi finanziari o truffe. L’informazione pubblica su queste situazioni può aiutare a proteggere gli anziani e prevenire futuri abusi. Inoltre, i responsabili di tali abusi possono essere identificati e puniti, contribuendo a prevenire ulteriori abusi finanziari.
  2.  L’importanza della prevenzione dei reati: la pubblicazione di informazioni pertinenti sulle truffe o gli abusi finanziari può contribuire a prevenire futuri reati, in quanto i responsabili di tali atti possono essere identificati e  riconosciuti. L’informazione è importante in quanto  incoraggia gli  altri a segnalare attività sospette, prevenendo ulteriori  danni alle persone facilmente vulnerabili.
  3. La trasparenza è fondamentale:  la trasparenza è  rilevante  per garantire l’accountability delle istituzioni e dei singoli. In una società democratica, la trasparenza è necessaria per garantire che le autorità siano responsabili delle loro azioni e che i cittadini possano prendere decisioni informate.
  4. Diritto all’informazione: Il diritto all’informazione è un diritto fondamentale riconosciuto  dalla carta Costituzionale, dalle legge e dalle norme in generale. È importante garantire che i cittadini abbiano accesso alle informazioni pertinenti per prendere decisioni informate, soprattutto quando la loro salute e il loro benessere sono in gioco.
  5. Responsabilità delle istituzioni: Le istituzioni pubbliche e private hanno la responsabilità di proteggere  le comunità, le persone ed i gruppi da attività fraudolente. L’informazione pubblica su queste situazioni può contribuire, quindi,  a garantire che le istituzioni siano responsabili delle loro azioni e agiscano in modo responsabile per prevenire futuri abusi.

In sintesi, il diritto all’informazione e il diritto alla privacy devono essere bilanciati in modo da garantire la protezione degli anziani e prevenire abusi finanziari e crimini, mentre allo stesso tempo proteggere la riservatezza delle informazioni personali sensibili. Tuttavia, quando la privacy viene utilizzata per nascondere la verità e impedire la trasparenza, diventa necessario che l’informazione sia resa pubblica per proteggere la società e le persone coinvolte.   ( Franco Garofalo)