Home Attualità LA SCUOLA INCONTRA “L’IMPRENDITORIA” E LA “LEGALITA'”

LA SCUOLA INCONTRA “L’IMPRENDITORIA” E LA “LEGALITA'”

48

Due grandi eventi culturali nell’agenda dell’Istituto Comprensivo, guidato dalla dirigente, prof.ssa Mariella Chiappetta. Il primo in programma per venerdì 17 marzo 2017, alle ore 16.30 dal tema: “Condurre all’imprenditoria” e il secondo, programmato per il I° aprile 2017 inerente il “Percorso al rispetto alla legalità e dell’altro sé”.
In entrambi gli appuntamenti culturali e formativi è prevista la partecipazione di personalità di spicco del mondo imprenditoriale, delle istituzioni democratiche e del mondo accademico.
“Condurre all’imprenditoria” è il tracciato educativo e formativo individuato all’interno della programmazione dell’istituto Comprensivo di Mangone- Grimaldi, finalizzato a promuovere il valore socio-economico ed etico racchiuso nelle attività organizzate in forma di impresa. I protagonisti della manifestazione saranno proprio gli imprenditori che hanno dato e continuano a dare al nostro territorio lustro e benessere sociale, nel rispetto dei valori ambientali e delle peculiarità del luogo. I titolari delle aziende più rinomate della Regione e del nostro territorio parleranno delle loro esperienze agli studenti dei vari plessi scolastici, con a fianco docenti, genitori e rappresentanti delle varie associazioni.
Nel corso della I edizione riservata al mondo dell’imprenditoria, verranno premiati gli imprenditori segnati da dedizione, professionalità e competenza. Uomini e donne che hanno creduto e credono nel futuro della zona, impegnati a promuoverne le migliori risorse .
I premiati saranno scelti da un’apposita commissione, costituita da docenti dei vari plessi scolastici. E’ prevista la partecipazione dell’imprenditore Pippo Callipo, del Presidente della Coldiretti Calabria, Pietro Molinaro e del Presidente Giovani Confindustria di Cosenza, Mariella Burza.
Con il secondo appuntamento programmato per il primo aprile si conclude il percorso riservato al “Rispetto della legalità”, avviato all’inizio dell’anno scolastico , che ha visto partecipi esponenti di primo piano alla lotta della mafia.
Per la manifestazione conclusiva del progetto è prevista la partecipazione di un rappresentante di primo piano delle istituzioni del nostro Paese. Il programma definitivo sarà reso noto a breve scadenza.