Home Attualità La Fiera di San Giuseppe a Cosenza: Tradizione Centenaria e Gusto di...

La Fiera di San Giuseppe a Cosenza: Tradizione Centenaria e Gusto di Primavera

148

Un viaggio tra storia, folclore e sapori nella rinomata festa cosentina

La Fiera di San Giuseppe a Cosenza, inaugurata oggi 16 marzo, è una tradizione radicata con origini antiche che risalgono al lontano 1234, quando fu istituita per volontà di Federico II di Svevia, stupor Mundi, al fine di favorire gli scambi commerciali nella città bruzia. Inizialmente, l’evento si svolgeva nel mese di settembre/ottobre ed era dedicato alla Madonna. Tuttavia, nel 1544, una devastante alluvione colpì la regione costringendo gli organizzatori a sospendere temporaneamente la fiera dedicata alla Madonna. Questa interruzione durò per un ventennio, ma nel 1564 l’evento riprese sotto una nuova veste, assumendo il nome di Fiera di San Giuseppe e scegliendo la data del 19 marzo, giorno dedicato al Santo. La scelta di questa data potrebbe non essere casuale, poiché collocandosi a ridosso dell’Equinozio di primavera, è simbolicamente associata alla rinascita e al rinnovamento.

La Fiera di San Giuseppe è un evento che incanta i sensi con la sua atmosfera magica, arricchita dai profumi e dai sapori dei dolci tradizionali come le zeppole e i mustaccioli, che sono diventati simboli iconici della ricorrenza. Questa festa continua ad attirare migliaia di visitatori provenienti non solo da ogni parte della Calabria, ma anche da altre regioni, desiderosi di immergersi nella tradizione, nell’artigianato locale e nelle prelibatezze culinarie che caratterizzano la fiera.

Oltre agli aspetti gastronomici, la Fiera di San Giuseppe è anche un’occasione per esplorare l’artigianato locale, con bancarelle che offrono prodotti tradizionali, opere d’arte e manufatti unici, rappresentativi della cultura e delle tradizioni della regione. Inoltre, durante la fiera si possono trovare spettacoli folkloristici, manifestazioni culturali e eventi che celebrano la storia e l’identità di Cosenza e dei suoi abitanti.

La presenza di autorità alla cerimonia inaugurale di oggi sottolinea l’importanza e il significato storico-culturale che la Fiera di San Giuseppe ha per la città e la regione nel suo complesso