Home Attualità La città Bruzia in festa per la B

La città Bruzia in festa per la B

25

La comunità Bruzia manifesta la sua contentezza per la B… ellezza del risultato conseguito. Un positivo delirio espresso dall’intera comunità sportiva che da quindici anni ha perseguito l’obiettivo raggiunto dalla squadra di Braglia. Gente comune, proveniente dal territorio provinciale, unita alla tifoseria e a quanti amano il calcio giocato, si è riversata sulle strade cittadine per esprimere la grande felicità trasmessa dallo stadio di Pescara, che ha ospitato l’incontro di calcio Cosenza- Siena, conclusosi con il risultato tre a uno a favore dei lupi.
La folla sportiva ha seguito con enfasi la squadra del cuore che ha attraversato le strade della città con un Bus scoperto, assediato da giovani pronti a riprendere la scena con cellulari e immagini da immettere nella rete al fine di essere condivisa dal mondo sportivo. Una città, , immersa in bandiere, striscioni, suoni e fuochi d’artificio ha manifestato in modo unitario la sua gioia e la sua manifestazione di gratitudine nei confronti di tutti coloro che hanno contribuito a risalire la china, regalando forti emozioni destinate a lasciare il segno nella storia del calcio cosentino.
Il rientro in campo, dopo il giro per le strade cittadine, è stato caratterizzato dal consueto taglio della torta, dall’accoglienza festosa del Presidente della società Guarascio , di tutti i protagonisti del Cosenza calcio, dal saluto del sindaco, Mario Occhiuto, sostenitore della festa e dal Presidente della provincia di Cosenza, Franco Iacucci, da numerosi esponenti del mondo istituzionale, sociale e culturale. Una giornata indimenticabile, fantastica nata da un evento speciale saputo costruire con sapienza e tenacia in questi anni da tutti coloro che hanno creduto e credono nei colori rosso blu.