Home Attualità Isolato il Coronavirus. Due ricercatrici del Sud autotrici della scoperta

Isolato il Coronavirus. Due ricercatrici del Sud autotrici della scoperta

44

Donne  e  ricercatrici, orgoglio di un Sud che vuole affermarsi  e riscattarsi dal resto del Paese. Sono due donne, Concetta Castilletti e Francesca Colavita, le ricercatrici che sono riuscite ad isolare il virus denominato  Coronavirus,  consegnando all’Italia il primato della scoperta  che  aprirà importanti orizzonti sul fronte “dell’individuazione anche nei pazienti asintomatici, nella cura e nel lavoro di ricerca per il virus”. Concetta Castilletti si occupa di virus emergenti allo Spallanzani dal 2001 . Però  lasci dire,  – tiene a precisare –   che il nostro è un lavoro di squadra, di tutto il laboratorio che fa anche uno straordinario lavoro diagnostico, formato da trenta specialisti e guidato dalla dottoressa Maria Capobianchi che rammenta:” Siamo in prima linea da anni su tutte le emergenze e oltre alla competenza dei nostri virologi conta anche la passione”.

Si, proprio la passione che collegata alla professionalità e all’impegno hanno consentito di raggiungere questo straordinario risultato in un centro di eccellenza  come l’Istituto Spallanzani, elevando l’Italia a Paese avanzato nel mondo nel campo sanitario.