Home Attualità Il Rotary ricorda il Ponte” di Annibale, la storia ed i...

Il Rotary ricorda il Ponte” di Annibale, la storia ed i costumi del Savuto

43

Festa del Ponte. Storia e costumi del Savuto

Il Rotary Distretto 2100- Rogliano Valle del Savuto, presieduto dall’arch. Marcello Perri promuove, con il patrocinio dei Comuni del Comprensorio, la “ Festa del Ponte. Storia e costumi del Savuto”. Lo straordinario evento si svolgerà sabato 27 maggio 2017 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 nel luogo in cui sorge il “Ponte di Annibale” (123 a.c.) a cui l’iniziativa culturale e sociale è dedicata. Il “monumento” si eleva sul territorio di Scigliano ed è ritenuto un bene culturale di ampio interesse archeologico. Annoverato tra i grandi monumenti di alta attrazione storiografica, l’opera a distanza di oltre 2000 anni di vita, fa ancora bella mostra di sé, tanto da attrarre la curiosità di studiosi, uomini di cultura e associazioni che operano per valorizzare e conservare le testimonianze storiche in cui sono impresse le migliori tradizioni tecniche e scientifiche del territorio.
In questa ottica culturale, si inserisce la manifestazione voluta dal Rotary Valle del Savuto che, attraverso il programma stilato per l’occasione, ripropone uno sguardo nel passato, riletto in chiave attuale, offrendo ai partecipanti l’opportunità di cogliere le migliori testimonianze strutturali emergenti dalla “storia e dai costumi delle terre del Savuto”. Tra le migliori tradizioni delle opere strutturali realizzate nelle zone interne del Savuto si inserisce, appunto, il Ponte di Annibale la cui antichità non ne ha scalfito la solidità e la stabilità, evidenziando che la scrupolosità tecnica, l’oculata esecutività e la buona gestione dei materiali non solo salvaguardano le opere strutturali, ma proteggono il cittadino e valorizzano i luoghi.
L’appuntamento, quindi, a sabato prossimo per partecipare alle iniziative inserite nel programma, suddiviso in due parti. L’apertura dell’evento è prevista per le ore 10.00 e proseguirà con i saluti istituzionali. Interverranno: l’arch. Marcello Perri (Presidente Rotary Rogliano VDS), il prof. Fausto Cozzetto (docente Unical), l’ing. Carmelo Ferrari , socio Rotary Rogliano VDS. La seconda parte pomeridiana è riservata, tra gli altri, agli interventi dell’arch. Vincenzo Spanò, autore del libro la Via Annia Popilia in Calabria, del prof. Elio Valentini, dirigente scolastico e del prof. Francesco Calomino ( docente Unical).
Saranno presenti alcuni figuranti con costumi dell’epoca. Gli organizzatori invitano i partecipanti a vestirsi con abbigliamento sportivo.