Home Attualità Santo stefano di Rogliano – Il gruppo consiliare “Arcobaleno” rinnega le...

Santo stefano di Rogliano – Il gruppo consiliare “Arcobaleno” rinnega le velate accuse rivolte alla testata giornalistica “Ecodellavalle”

47

Il gruppo consiliare “Arcobaleno”, attraverso la risposta fornita  dalla Sindaca, ad una interrogazione di un consigliere comunale di “Comune in Comune”,  rinnega di fatto  le velate accuse  rivolte a “L’Eco della Valle” attraverso un comunicato apparso sulla pagina del gruppo consiliare di  maggioranza, di cui la Sindaca è espressione.

Il gruppo consiliare “Arcobaleno” fa marcia indietro e  rinnega le accuse rivolte, velatamente  alla testata gionalistica “Ecodellavalle”.  La Sindaca, infatti,  scrive : ” quanto a presunti addebiti al giornale “Eco della valle” a visioni della realtà non conformi al vero e frutto di una visione non provata del fatto narrato, visto che alcuno ha fatto menzione della testata citata che si è sentita, per unilaterale sensazione dell’interrogante, parte in causa”.   La Sindaca Lucia Nicoletti  con questa affermazione rinnega che   le  accuse allusive possano essere interpretate come  alla testata giornalistica “Ecodellavalle”.

Le allusioni, invece,  sono chiare- ha  evidenziato il consigliere di opposizione Franco Garofalo- e    le illazioni contenute nel comunicato  postato dal gruppo  Arcobaleno sulla pagina FB conducono all’unica testata giornalistica presente in loco. Sostenere che l’interpretazione fornita è “unilaterale”- ha detto Garofalo –  alimenta solo comportamenti    comportamenti  ambigui  messi in atto per danneggiare la libera stampa e  gli operatori dell’informazione. La Sindaca, Lucia Nicoletti, espressione del gruppo Arcobaleno, nella risposta fornita si   è ben guardata dal citare la testata giornalistica a “tiratura locale”  per il semplice fatto che non poteva farlo in quanto non esiste, nel panorama delle testate giornalistiche, un articolo datato 12 dicembre 2020 il cui  contenuto vagheggiato  ha  determinato  l’attacco alla libera stampa.

Le accuse avanzate dal gruppo Arcobaleno, attraverso il post, peraltro modificato successivamente,  di cui si fornisce il linklinkhttps://www.facebook.com/larcobalenosantostefanodirogliano  si fonderebbe su un presunto termine “farlocca”  a cui la testata a “tiratura locale” avrebbe fatto ricorso, riprendendo un comunicato stampa emesso dal gruppo di minoranza “ Comune in Comune”.

La risposta pervenuta – continua Garofalo- conterrebbe  argomenti che “esulano dai quesiti posti e  che sono stati oggetto  di altre interpellanze, come la vicenda legata all’ANAC  le cui contestazioni rivolte all’amministrazione comunale  hanno avuto un risalto nella  stampa locale e regionale”.

La risposta fornita all’interrogazione, conterebbe, inoltre,  valutazioni “sul consenso che non corrispondono  agli interrogativi posti” .  Il consigliere Franco garofalo. conclude  nella sua replica inviata alla sindaca –  “non resta, pertanto, che prendere atto del fatto che  la SV e il gruppo di cui fa parte   ha evitato di  citare la testata giornalistica,  dell’articolista  oggetto delle assurde    e  riprovevoli   insinuazioni”. Sempre nel rispetto dell’informazione pubblica- l’interrogante –  sollecitato la sindaca  a rendere nota,  attraverso  il sito istituzionale,    la “replica dell’interrogante”, aggiornando il sito istituzionale impoverito di informazioni che possono essere invece attinte in altre pagine web che difendono interessi di gruppo e quindi di parte.( La redazione)