Home Attualità Il 21 giugno è la Giornata Mondiale della Sla ( Sclerosi...

Il 21 giugno è la Giornata Mondiale della Sla ( Sclerosi Laterale Amiotrofica (SLA), conosciuta anche come “Morbo di Lou Gehrig”, “malattia di Charcot” o “malattia del motoneurone”

81

La giornata mondiale della SLA, che si celebra  il 21 giugno di ogni anno, ha lo scopo di aumentare la consapevolezza sulla malattia e raccogliere fondi per la ricerca scientifica. Durante questa giornata, vengono organizzati eventi e attività per coinvolgere la comunità e promuovere una maggiore comprensione della SLA.  La Giornata Mondiale SLA, dunque, porta con sé messaggi di speranza ma anche di concretezza. Numerosi i convegni e i momenti di approfondimento che si svolgeranno nel corso del mese  che  vedranno la presenza di rappresentanti dell’associazione per portare l’esperienza e la testimonianza. La SLA è una malattia progressiva che colpisce i motoneuroni, portando alla perdita progressiva della capacità di muoversi, parlare e respirare. Una malattia ad alta complessità assistenziale che ha un impatto rilevante  non solo sulla salute fisica, ma anche su quella emotiva, psicologica e sociale dei pazienti e delle loro famiglie. Il 21 giugno rappresenta una data certamente non casuale, perché il solstizio d’estate porta con sé un profondo sentimento di rinascita e, soprattutto, di speranza in un punto di svolta per ciò che riguarda la ricerca delle cause, dei trattamenti e delle cure efficaci per sconfiggere la sclerosi laterale amiotrofica (SLA).  E’ quindi, una meta comune che ci ricorda quanto sia il “noi tutti” a fare la differenza. Il simbolo del Global Day è il fiordaliso, un fiore, raro come di ognuno di noi. L’hashtag ufficiale di questa giornata, #ALSMNDWithoutBorders, incarna l’idea di una SLA senza confini. Per ricordare che solo unendo le forze e lavorando insieme, possiamo pensare per un futuro senza SLA.