Home Attualità Il 13 ottobre 2022, si celebra la ” Giornata Mondiale della vista”,...

Il 13 ottobre 2022, si celebra la ” Giornata Mondiale della vista”, occasione di incontro e di prevenzione.

34

La vista è un bene prezioso e rappresenta uno  dei sensi più importanti per l’uomo. Sovente questo senso  non viene considerato come vulnerabile e delicato.   Viene trascurato rischiando di incorrere a problematiche che con il passare del tempo possono diventare più o meno invalidanti.  Tutelarlo è fondamentale per la propria salute, per il proprio benessere. Le malattie 

Il 13 ottobre sarà quindi una buona occasione di incontro e di prevenzione. Prevenire le malattie che comprendono parte o l’intera vista sono in crescita a causa del processo di invecchiamento della popolazione. Tre milioni di italiano risulterebbero, infatti, a rischio di Glaucoma, Degenerazione Maculare e Retinopatia diabetica. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, le persone interessate ai problemi visivi sono in tutto il mondo 2,2 miliardi

La perdita della vista  è  fonte di depressione non solo senile,  incide nella  perdita di autonomia e sulla  qualità della vita. A questi problemi si aggiungono i  costi  sanitari e sociali. La prevenzione delle malattie degenerative della vista diventa, quindi, fondamentale per la salvaguardia della salute degli occhi, un bene preziosissimo a cui si dedica poca attenzione.  La maggior parte delle malattie oculari si possono trattare se affrontate per tempo. Uno degli obiettivi di questo evento è proprio quello di richiamare l’attenzione delle Istituzioni e della popolazione sull’importanza della vista e sulla necessità di prendersene cura ad ogni età. In questa Giornata ,  verranno distribuiti in moltissime città italiane degli  opuscoli informativi, Saranno  organizzati incontri divulgativi e offerti controlli oculistici gratuiti. Tutto ciò  grazie all’impegno delle strutture territoriali dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, che saranno presenti con i propri volontari e dirigenti per testimoniare il ruolo fondamentale della prevenzione nel contrasto al rischio di cecità.

Protezione, prevenzione e cura.

Gli occhi si proteggono anche attuando uno stile di vita sano  che aiuta a  mantenere la vista in ottime condizioni.  Praticare esempio  sport regolarmente e smettere di fumare.  I fumatori, con il passare del tempo, soffrono di un invecchiamento precoce della lente: ciò si traduce in una diminuzione della quantità di antiossidanti protettivi nel corpo e di un aumento di malattie oculari. Anche l’alimentazione aiuta a conservare e tutelare la vista.  Esistono in natura degli alimenti che andrebbero integrati nella dieta quotidiana al fine di migliorare le funzioni visive. Tra questi troviamo: carote, albicocche, mirtilli e frutti di bosco; le verdure a foglia verde contengono vitamina A e il betacarotene, un perfetto antiossidante, fondamentale per mantenere gli occhi in buono stato. Una dieta ricca di vitamine A e C, infatti, facilita il drenaggio dei liquidi e mantiene la delicata zona perioculare ben idratata e dunque più luminosa. Importante, comunque, è la prevenzione e la Giornata del 13 ottobre 2022, offre a tutti l’opportunità di riflettere sull’importanza che riveste nella vita quotidiana la vista, nelle relazioni umane, nel percepire il mondo che abbiamo di fronte, di cogliere le bellezze, le forme, i colori e le sfumature  provenienti dal mondo esterno a Noi.