Home Attualità Ida Paola Cerenzia e il Gruppo Sviluppo Savuto: Promozione e Valorizzazione del...

Ida Paola Cerenzia e il Gruppo Sviluppo Savuto: Promozione e Valorizzazione del Patrimonio Storico del Savuto

41

Collaborazione con la nostra testata giornalistica per mettere in luce il Ponte di Annibale e altre meraviglie millenarie, attirando l’attenzione delle principali testate nazionali e internazionali.

Il servizio curato dalla nostra testata giornalistica, realizzato in collaborazione con il Gruppo Sviluppo Savuto coordinato da Ida Paola Cerenzia, sulle ricchezze storiche e culturali del Savuto, pubblicato sul canale YouTube, ha ottenuto l’attenzione di numerose e qualificate testate giornalistiche, confermando quanto sia apprezzata l’arte utilizzata per la costruzione del millenario Ponte di Annibale che cavalca il fiume Savuto nei territorio di Scigliano (Cs).

Il Gruppo Sviluppo Savuto ha svolto e continua a svolgere un ruolo fondamentale nel programma di valorizzazione e promozione delle bellezze artistiche e culturali custodite nel Comprensorio del Savuto. Sotto la guida di Ida Paola Cerenzia, l’organismo costituito di recente, si distingue per la fervida opera di sensibilizzazione che promuove a favore della fusione dei Comuni che ricadono su Piano Lago e della diffusione delle opere artistiche e culturali presenti da millenni nel Savuto, spesso sconosciute al grande pubblico.

Un esempio emblematico del patrimonio che il Gruppo Sviluppo Savuto intende valorizzare è il Ponte di Annibale, detto anche di Sant’Angelo, risalente al periodo che va dal 121 al 131 a.C., uno dei più antichi del Paese. Ha resistito alle catastrofi naturali che si sono verificate storicamente in Calabria, dimostrando una straordinaria resilienza. Attualmente, il ponte è recensito e sotto la protezione dell’Unesco, ma, nonostante la sua importanza storica, è escluso dai circuiti turistico-culturali sia a livello regionale che nazionale.

Il Gruppo Sviluppo Savuto, con la collaborazione del sociologo Francesco Garofalo, sottolinea come opere strutturali di grande rilevanza sociale, tecnica e storica, come il Ponte di Annibale, siano rimaste fuori dai circuiti regionali e nazionali, pur offrendo lezioni di vita e professionali sul piano tecnico. Il Gruppo Sviluppo Savuto continua a promuovere il territorio e le sue peculiarità artistiche, culturali e storiche, lavorando instancabilmente per far conoscere queste meraviglie a un pubblico sempre più ampio e valorizzare il patrimonio locale in tutte le sue forme. Diverse sono le iniziative in programma per dare il giusto rilievo alle bellezze conservate nel Comprensorio.