Home Attualità I colori delle regioni: dall’11 gennaio la Calabria in zona...

I colori delle regioni: dall’11 gennaio la Calabria in zona arancione

19

Le regione che andranno  in zona arancione sono la Lombardia,Veneto, Emilia-Romagna,  Sicilia e la Calabria

Dall’11 gennaio la Calabria in zona arancione

L’ordinanza di oggi del ministero della Salute: nessuna regione in zona rossa. L’Istituto superiore di sanità: «Nuovo rapido aumento del numero di casi nelle prossime settimane» se non vengono implementate «rigorose misure di mitigazione».

I dati che emergono dal monitoraggio dell’Istituto superiore di Sanità hanno portato alla decisione del governo, ufficializzata da un’ordinanza del ministero della Salute guidato da Roberto Speranza.

La decisione è stata assunta sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, e l’ordinanza del ministro andrà in vigore a partire

La Regione  Calabria si annovera  le tre regioni italiane con un Rt «significativamente maggiore di 1». Il dato emerge dalla bozza del monitoraggio settimanale dell’Istituto superiore di sanità (Iss) e del Ministero della Salute.

Questo dato, insieme all’analisi complessiva sulla gestione del virus nella regione, hanno spinto il ministro della Salute, Roberto Speranza, a indicare la zona arancione per Calabria, Emilia Romagna, Lombardia, Sicilia e Veneto.

Ecco l’indice Rt nelle diverse Regioni:
Abruzzo: 0,9 (intervallo: 0.83-0.97)
Basilicata:0.83 (intervallo: 0.67-1)
Calabria: 1.14 (intervallo: 1.04- 1.24)
Campania: 0.83 (intervallo: 0.76- 0.89)
Emilia-Romagna: 1.05 (intervallo: 1.03-1.08)
Friuli Venezia Giulia: 0.91 (intervallo: 0.89-0.95)
Lazio: 0.98 (intervallo: 0.94- 1.02)
Liguria: 1.02 (intervallo: 0.95- 1.08)
Lombardia: 1.27 (intervallo: 1.24- 1.3)
Marche: 0.93 (intervallo: 0.82- 1.05)
Molise: 1.27 (intervallo: 0.96- 1.63)
Piemonte: 0.95 (intervallo: 0.92- 0.99)
Provincia autonoma di Bolzano: 0.81 (intervallo: 0.75- 0.89)
Provincia autonoma di Trento: 0.85 (intervallo: 0.79- 0.91)
Puglia: 1 (intervallo: 0.96- 1.03)
Sardegna: 1.02 (intervallo: 0.95- 1.09)
Sicilia: 1.04 (intervallo: 0.99- 1.08)
Toscana: 0.9 (intervallo: 0.87- 0.95)
Umbria: 1.01 (intervallo: 0.95- 1.08)
Valle d’Aosta: 1.07 (intervallo: 0.87- 1.27)
Veneto: 0.97 (intervallo: 0.96- 0.98)