Home Attualità Giovedì 29 settembre, Giornata mondiale del cuore – World Heart Day. ...

Giovedì 29 settembre, Giornata mondiale del cuore – World Heart Day. L’importanza della prevenzione delle malattie cardiovascolari. Tema della campagna 2022 è: “Use heart for every heart “- Usa il cuore per ogni cuore”

32

immagine Giornata mondiale del cuoreOggi ricorre la Giornata mondiale del cuore (World Heart Day) . L’’obiettivo dell’evento  è quello  di informare e sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione delle malattie cardiovascolari. Il tema della campagna 2022 è “Use heart for every heart” – “Usa il cuore per ogni cuore” – e vuole richiamare l’attenzione sull’importanza di perseguire:

  • l’uguaglianza nell’accesso alle cure (use heart for umanity);
  • la salvaguardia dell’ambiente, riducendo in particolare l’inquinamento atmosferico che si stima sia responsabile del 25% di tutte le morti per malattie cardiovascolari (use heart for nature);
  • il benessere personale, contrastando tutti i fattori di rischio cardiovascolari modificabili e, in particolare, limitando lo stress (use heart for you).

Le malattie cardiovascolari – ricordiamo- rappresentano la prima causa di morte in Italia e nel mondo e hanno un notevole impatto anche in termini di morbosità e disabilità-

Si stima che nel 2019 siano stati responsabili a livello globale di circa 18,6 milioni di morti, con una incidenza di 55,5 milioni di casi e una prevalenza di 523 milioni di casi.  I dati Istat indicano che nel 2019 le malattie del sistema circolatorio rappresentano ancora la principale causa di morte nel nostro Paese essendo responsabili del 35% circa dei decessi. Si rammentano che  fra i più importanti fattori di rischio modificabili vi sono:

  • tabagismo (fumo e uso di altri prodotti del tabacco)
  • sedentarietà/scarsa attività fisica
  • scorretta alimentazione (non equilibrata e ipercalorica; ricca di grassi, zuccheri e sale; povera di frutta e verdure)
  • sovrappeso e obesità
  • ipertensione arteriosa
  • dislipidemie (valori aumentati di colesterolemia e/o di trigliceridemia)
  • diabete mellito

Prevenzione e  stili di vita salutari rappresentano l’arma più efficace per contrastare l’insorgenza e la progressione delle malattie cardiovascolari, in particolare quelle causate dall’aterosclerosi, che sono le più diffuse e comprendono l’infarto miocardico acuto e l’angina pectoris. Per quanto  concerne  l’attività fisica, nonostante sia evidente il suo ruolo protettivo a tutte le età rispetto a numerose condizioni patologiche, si stima che il 28% della popolazione mondiale sia sedentario, soprattutto donne. In base ai  dati ISTAT relativi al 2020 in Italia la quota di sedentari è pari al 35,2% ed è maggiore nelle donne (39,4%) rispetto agli uomini (30,8%).

Per saperne di più: 

Fonte:https://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&id=5999#:~:text=Il%2029%20settembre%20si%20celebra,della%20prevenzione%20delle%20malattie%20cardiovascolari.