Home Attualità Giovedì 29 dicembre 2022. Il santo del giorno: san Davide. Avvenne oggi:...

Giovedì 29 dicembre 2022. Il santo del giorno: san Davide. Avvenne oggi: 1891 – Thomas Edison brevetta la radio

72

E’ il 363º giorno del calendario gregoriano. Mancano 2 giorni alla fine dell’anno. Il santo del giorno: san Davide. MARTIROLOGIO ROMANO. Commemorazione di san Davide, re e profeta, che, figlio di Iesse il Betlemita, trovò grazia presso Dio e fu unto con olio santo dal profeta Samuele, perché regnasse sul popolo d’Israele; trasportò nella città di Gerusalemme l’Arca dell’Alleanza del Signore e il Signore stesso gli giurò che la sua discendenza sarebbe rimasta in eterno, perché da essa sarebbe nato Gesù Cristo secondo la carne. Etimologia: Davide o David, deriva direttamente dall’antico ebraico “dawidh”, “amato da Dio”, “colui che Dio ama”. Latinizzato poi in “David”, così è rimasto in uso sino ai giorni nostri.

Avvenne oggi:

1891 – Thomas Edison brevetta la radio

1915 – Prima battaglia di Durazzo: la Marina austriaca viene sconfitta dalla flotta combinata dell’Intesa composta dalla Marina britannica, francese e italiana.

1940 – Battaglia d’Inghilterra: la Luftwaffe sgancia bombe incendiarie su Londra, provocando almeno 3mila vittime tra i civili

1949 – LA KC2XAK di Bridgeport diventa la prima stazione televisiva che trasmette in UHF ad avere una programmazione giornaliera.

1964 – Giuseppe Saragat presta giuramento come quinto Presidente della Repubblica Italiana; era stato eletto il 28 dicembre con 646 voti su 963

1971 – Giovanni Leone presta giuramento come sesto Presidente della Repubblica Italiana

1975 – Una bomba esplode all’aeroporto Fiorello LaGuardia di New York, 11 vittime

1996 – Il governo del Guatemala e i capi dell’Unione Rivoluzionaria Nazionale Guatemalteca firmano un accordo di pace che pone fine a 36 anni di guerra civile

1997 – Hong Kong: a causa di una epidemia di influenza potenzialmente mortale, vengono uccisi oltre un milione di polli.

2010 – A Cuba viene commutata la pena all’ultimo condannato a morte in detenzione in semplice detenzione in carcere dopo che, da due anni, è stata abolita la pena capitale e molte sentenze definitive sono state sospese.