Home Attualità Giovedì 17 novembre 2022. Il santo del giorno: sant’Elisabetta d’Ungheria. Avvenne oggi:...

Giovedì 17 novembre 2022. Il santo del giorno: sant’Elisabetta d’Ungheria. Avvenne oggi: 1869- Inaugurato il canale di Suez; 2019 – Secondo quanto dichiarato dal governo cinese, a questa data risale il primo caso di contagio del virus COVID-19, il paziente è un 55enne residente nella provincia dell’Hubei

43

E’  il 321° giorno del calendario gregoriano, mancano 44 giorni alla fine dell’anno. Il santo del giorno: sant’ Elisabetta d’Ungheria. Religiosa , protettrice dei panettieri. Nascita: 1207, Presburgo (Bratislava), Slovacchia. Morte: 17 novembre 1231, Marburgo, Germania. Patrona di:PeroCrecchio. Protettrice:fornaidegli infermieridell’ ordine francescano secolaresocietà caritatevoli. Luogo reliquie: Chiesa di Santa Elisabetta.

MARTIROLOGIO ROMANO. Memoria di santa Elisabetta di Ungheria, che, ancora fanciulla, fu data in sposa a Ludovico, conte di Turingia, al quale diede tre figli; rimasta vedova, dopo aver sostenuto con fortezza d’animo gravi tribolazioni, dedita già da tempo alla meditazione delle realtà celesti, si ritirò a Marburg in Germania in un ospedale da lei fondato, abbracciando la povertà e adoperandosi nella cura degli infermi e dei poveri fino all’ultimo respiro esalato all’età di venticinque anni.

Etimologia: Elisabetta, il nome deriva dall’ebraico Elisheba, composto da El, Dio, e scheba, sette, il numero della perfezione; significa pertanto “Dio è perfezione” oppure “Dio è giuramento”. Esistono peraltro altre interpretazioni: infatti per alcuni sarebbe composto da El e da shabat, ovvero sabato. Il sabato era ed è per gli ebrei il giorno del riposo e della preghiera, quindi il nome potrebbe significare anche “il mio Dio è riposo”.

                                          Avvenne oggi

1839 – La prima opera di Giuseppe Verdi, Oberto, Conte di San Bonifacio, debutta a Milano

 1869-  Inaugurato il canale di Suez: C’è la firma di un italiano dietro il progetto di un’opera ingegneristica tra le più grandiose della storia e con maggiori conseguenze sul piano politico-commerciale. Dopo dieci anni di lavori in Egitto progettato dall’ingegnere italiano Luigi Negrelli, il canale permette, con una navigazione di soli 116 chilometri, di raggiungere il Mar Rosso dal Mar Mediterraneo senza circumnavigare l’Africa. Per celebrare l’evento, Giuseppe Verdi compone l’Aida su commissione del governo egiziano.

1878 – Giovanni Passannante attenta alla vita di re Umberto I di Savoia

1922 – L’ex sultano dell’Impero ottomano Mehmed VI va in esilio in Italia

1962 – A Washington, il presidente statunitense John F. Kennedy inaugura il Dulles International Airport

1970 – Douglas Engelbart riceve il brevetto per il primo mouse

1973 – Insurrezione degli studenti del Politecnico di Atene contro il regime militare in Grecia.

1979 – Crisi degli ostaggi in Iran: il leader iraniano Ruhollah Khomeyni ordina il rilascio dei 13 ostaggi americani dell’ambasciata statunitense di Teheran.

1985 – Esce il primo numero di Phrack

1988 – I Paesi Bassi diventano la seconda nazione ad essere connessa ad Internet

1997 – A Luxor, in Egitto, 62 persone vengono uccise da 6 militanti islamici all’esterno del Tempio di Hatshepsut.

2000 – Alberto Fujimori viene rimosso dall’incarico di presidente del Perù

2003 – Arnold Schwarzenegger si insedia come Governatore della California

2017 – Salvatore Riina, criminale Italiano e capo di Cosa nostra, muore.

2018 – Iniziano in Francia le manifestazioni del Movimento dei gilet gialli

2019 – Secondo quanto dichiarato dal governo cinese, a questa data risale il primo caso di contagio del virus COVID-19, il paziente è un 55enne residente nella provincia dell’Hubei

Fonte: wikipedia-  https://www.trevisotoday.it/attualita/17-novembre-almanacco-accadde-oggi-santo-del-giorno-oroscopo.html