Home Attualità Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro 2023

Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro 2023

95

Oggi venerdì 28 aprile 2023  è una data importante per due ricorrenze: la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro e la Giornata mondiale delle vittime dell’amianto.  Numerose saranno le iniziative che si svolgeranno sull’intero territorio nazionale  allo scopo di  sensibilizzare l’opinione pubblica sul delicato argomento  e promuovere la cultura della prevenzione degli incidenti sul lavoro e delle malattie professionali. La giornata è stata istituita dall’Organizzazione Internazionale del Lavoro (ILO) nel 2003 e viene celebrata in tutto il mondo.  La sicurezza e la salute sul lavoro sono questioni di grande importanza per tutti i lavoratori e per le organizzazioni che si occupano di tutelare i loro diritti. La Giornata Mondiale della Sicurezza e Salute sul Lavoro ci ricorda che la prevenzione degli incidenti e delle malattie professionali è una responsabilità condivisa da tutti e che è necessario lavorare insieme per creare ambienti di lavoro sicuri e salutari per tutti.

Dai dati provvisori INAIL relativi all’anno 2022, rilevati al 31 dicembre, gli infortuni denunciati nel 2022 sono stati 697.773, in aumento del 25,7% rispetto al 2021, del 25,9% rispetto al 2020 e dell’8,7% rispetto al 2019. A livello nazionale i dati evidenziano, in particolare, un incremento rispetto al 2021 sia dei casi avvenuti in occasione di lavoro (+28,0%) sia di quelli in itinere, occorsi cioè nel tragitto di andata e ritorno tra l’abitazione e il posto di lavoro (+11,9%).

Ecco perché l’attenzione sui temi legati alla sicurezza sui luoghi di lavoro, non è mai  eccessiva  ed è fondamentale fare prevenzione al fine di limitare al massimo gli infortuni sui luoghi di lavoro. Un messaggio che può essere veicolato anche attraverso iniziative come quella della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza 2022

Per approfondire: https://www.inail.it/cs/internet/comunicazione/news-ed-eventi/news/news-dati-inail-infortuni-mp-2022.html#:~:text=Alla%20data%20dello%20scorso%2031,%2C7%25%20rispetto%20al%202019.